8 errori comuni che gli uomini commettono sotto le lenzuola

Home > Attualità > 8 errori comuni che gli uomini commettono sotto le lenzuola

Avete presente il film Harry ti presento Selly? Ad un certo punto lui si vanta delle sue prestazioni  dicendo: “Io l’ho fatta miagolare”! Lei per tutta risposta finge il piacere. Gli uomini si sentono spesso amatori infallibili, ma i risultati non sempre dicono la stessa cosa. Infatti ci sono alcuni comportamenti che possono distruggere completamente il loro machismo, vogliamo vedere quali?

Ecco un video che tratta l’argomento da un diverso punto di vista.

1.“Scommetto che ti è piaciuto!”

Una frase simile, oltre ad essere inappropriata e poco cortese, potrebbe diventare un arma a doppio taglio. Un semplice “Hai perso la scommessa” potrebbe distruggere definitivamente l’ego maschile. Se è piaciuto o meno lo capirete da alcuni comportamenti della donna, stile le effusioni o la richiesta di un bis, non cercate sempre di ricevere il voto più alto, è sintomo di immaturità.

2.Ricorda il nome

Certo, non pretendiamo che nel momento dell’amplesso vi ricordiate anche il codice fiscale (che tanto non ricordate comunque) ma almeno il nome della persona con cui siete a letto, sì! Insomma è brutto sentirsi chiamare con il nome di un’altra! Anche se questo errore non è da codice penale, la reazione di lei potrebbe esserlo! Volendo essere superiori, voi signore potete far finta di niente e ricambiare la “distrazione” alla prossima occasione: non c’è metodo migliore per far imparare!

3.Usa gli occhi!

C’è chi, durante l’amplesso, diventa un chiacchierone e c’è chi (in particolare le donne) preferiscono concentrarsi sulle reazioni del corpo e godersi il piacere. Se non vuole parlare non continuare a chiederle “Ti piace eh quello che ti sto facendo? Dimmi cosa ti sto facendo!” Ma hai dei problemi? Non te ne rendi conto da solo cosa stai facendo? E se proprio ti eccita usare termini spinti, chiedi se lei è d’accordo, giusto per evitare reazioni spiacevoli e ritrovarti un occhio nero.

Immagine correlata

4.Vuoi un antistress? Comprane uno

I seni non sono le tipiche palline antistress che potete maneggiare e strapazzare come vi pare. Se pensate di eccitare una donna così, della vita non avete capito un tubo! Si tratta di una delle zone più erogene di una donna, ma solo se si tratta nel modo giusto. Diversamente gli fate venire il nervoso e la reazione potrebbe essere quella di mandarvi in bianco, giusto per non essere volgari. Imparate ad utilizzare la delicatezza, la dolcezza, al limite anche la foga, ma in accordo con lei. Vi piacerebbe se usassimo il vostro fallo come un joystick durante lo slalom gigante di sci?

5.L’uomo deve essere pulito

Erroneamente si è diffuso il pensiero che l’uomo virile deve puzzare. Questo forse durante la preistoria, ma avere vicino un uomo (vale anche per la donna ovviamente) che non ha un buon rapporto con l’acqua e il sapone, non è per nulla piacevole, anzi stimola il vomito, problema che nessun antiematico potrebbe risolvere. Non si pretende chissà cosa, basta lavarsi accuratamente i denti, le ascelle, i piedi e le parti intime, se proprio vi trovate impossibilitati a fare una doccia completa. Ah, altro piccolo consiglio: le donne adorano sentire la pelle profumata: non fate i taccagni, mettetela una goccia di quel profumo che conservate per i posteri.

6.Ronf Ronf

Immagine correlata

Le donne non sopportano diverse cose ma quando lui crolla come un sasso, ronfando copiosamente, mezzo secondo dopo la fine dell’amplesso, proprio non ci vedono più! Certo, dopo l’attività intensa che ha portato tutte e due al piacere, ci si rilassa e può scappare un pisolino però basta qualche piccola accortezza per non farla andare fuori dai gangheri. Basta che l’abbracciate, la stringiate a voi e le accarezziate i capelli: prolungherete il senso di benessere di entrambe e vi addormenterete insieme: non è un gran sforzo vero?

7.Una parolina da non dimenticare: preliminari!

Perché non riuscite proprio a ricordarveli? Almeno un minimo, giusto per creare un po’ d’intimità. Oltre tutto, se voi imparaste ad usare i preliminari, scoprireste che anche le vostre peggiori prestazioni, apparirebbero di gran lunga migliori.

8.Andale, andale! Arriba, arriba!

Immagine correlata

Chi vi ricorda? Esatto, proprio lui, il topo più veloce di tutto il Messico, Speedy Gonzales! Perfetto, se come personaggio dei cartoni animati era simpaticissimo, come uomo nel letto non è certo apprezzato.  Può capitare, per l’amor del cielo, nessuno è perfetto. L’eiaculazione precoce, però,  sta diventando un vero problema e per quanto una donna possa essere comprensiva, a lungo andare potrebbe stufarsi. Se la cosa non si risolve, non abbiate paura di rivolgervi ad uno specialista, farà bene al vostro rapporto e a voi stessi.