La sorpresa nella scatola

Non importa quali siano le motivazioni che spingono qualcuno ad aiutare qualcun’altro, l’importante è riuscire a migliorare la vita di chi ne ha davvero bisogno, di chi lotta con tutte le sue forze e non si arrende mai.Come la mamma protagonista di questa storia che ha lasciato in lacrime tantissime persone sul web.

La protagonista di questa storia è Sharon Carter, ha 4 figli e lavora in una panetteria a Penrith, in Australia. Avere la propria attività può essere molto molto pesante e spesso permette a malapena di sopravvivere nonostante gli enormi sacrifici.. Ma oltre ad avere difficoltà nel lavoro, Sharon ha molte altre difficoltà. Nel 2012 gli è stato diagnosticato un cancro alle ovaie e alcuni anni fa il suo fratello minore è morto.Ma Sharon non si è arresa, non ha smesso di lavorare, aveva bisogno di soldi per le cure e per vivere, così ha aumentato le sue ore di lavoro, nella speranza di guadagnare qualcosa in più. Come se non bastasse, il suo bambino più piccolo ha diverse malattie, ha una malattia agli occhi che fa sì che i nervi tra gli occhi e il cervello non funzionino bene, inoltre il bambino ha problemi con le mani e l’equilibrio. Quindi recentemente la vita di Sharon è stata molto pesante e per poter pagare tutti i farmaci di suo figlio che ha dovuto lavorare davvero sodo. Quando Jackie O, che lavora come giornalista in una stazione radio di Penrith, ha ascoltato la storia di Sharon, ha deciso di fare qualcosa. Nel video qui sotto puoi vedere la sua sorpresa.

Jackie ha finto di voler restituire dei pancake che non erano buoni, ma quando Sharon ha aperto la confezione per controllare si è ritrovata davanti una sorpresa inimmaginabile.

Una piccola montagna di banconote che l’avrebbero aiutata a pagare tutte le cure.

E’ bellissimo che ci siano ancora persone così altruiste.

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Lutto nel mondo del cinema: l'amatissima attrice è morta lasciando i fan increduli

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Morte della piccola Antonella: la risposta del suo papà alle tante critiche e il racconto di quegli ultimi minuti nel bagno di casa

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Ad un anno dalla morte di Kobe Bryant, Reggio Emilia, città che lo ha ospitato per molti anni, ha deciso di onorarlo in una maniera speciale

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Coppia scomparsa a Bolzano: un'amica del figlio è indagata per favoreggiamento dell'omicidio

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto

Dopo la tragica morte di Antonella, interviene la piattaforma TikTok: cosa hanno scoperto