Donna accoltellata dal marito

Accoltellamento di Ladispoli, un vicino racconta che Fabrizio Angeloni era sempre nei paraggi

L'uomo voleva tornare a casa.

Non abitava più lì eppure voleva tornare a casa dalla moglie e dalla figlia, tanto che lo si vedeva sempre nei paraggi. Nel caso dell’accoltellamento di Ladispoli parla un vicino di Fabrizio Angeloni, che racconta che non viveva più da qualche tempo con la sua famiglia. Ma spesso lo si vedeva girare da quelle parti. Nessuno si aspettava però un gesto del genere.

Femminicidio a Padova

Fabrizio Angeloni non ne voleva sapere di separarsi dalla moglie, come riferito da alcuni vicini intervistati da Fanpage. L’uomo, accusato del tentato duplice omicidio della moglie e della figlia, lo scorso 21 aprile si è presentato a casa con in mano un coltello e ha rischiato di uccidere mamma e figlia.

Il Gip ha convalidato l’arresto dell’uomo che a quanto pare, pur non vivendo più in quella casa di via Milano a Ladispoli, si faceva vedere spesso da quelle parti. E i vicini raccontano che spesso sentivano litigare la coppia. Ma nessuno si sarebbe mai aspettato un epilogo del genere.

Una settimana fa mi ha detto che cercava un appartamentino, che si voleva trasferire, perché qui non viveva più e abitava dalla mamma sette o otto giorni fa c’è stato un nuovo litigio perché veniva a prendere le sue cose per andare via.

Queste le parole riportate da un vicino alle telecamere di Simona Berterame. Fabrizio Angeloni non si era rassegnato:

Ogni tanto le ritelefonava e lei rispondeva sempre picche. Era una situazione compromessa da tempo. Lui però continuava a girare intorno alla casa, alla palazzina, cercando in qualche maniera il modo di rientrare, ma nessuno poteva pensare che sarebbe rientrato in questa maniera.

litigare-davanti-ai-figli

Accoltellamento di Ladispoli, l’uomo rimane in custodia cautelare

Il Gip ha deciso di confermare l’arresto e la custodia cautelare per l’uomo che lo scorso 21 aprile ha accoltellato moglie e figlia di 17 anni, che si è messa in fuga andando dai vicini.

ambulanza foto

L’uomo ha poi rivolto anche il coltello verso di sé nel tentativo di farla finita. La ragazza non sarebbe in pericolo di vita, mentre il padre e la madre verserebbero in condizioni davvero gravi.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"