Addio al Megadirettore Galattico di Fantozzi

L'attore Paolo Paoloni è morto a Roma, all'età di 89 anni.

Home > Attualità > Addio al Megadirettore Galattico di Fantozzi

È scomparso, all’età di 89 anni, l’attore Paolo Paoloni, noto al grande pubblico soprattutto per la sua interpretazione del Megadirettore Galattico, il capo dell’azienda di Fantozzi, il personaggio indimenticabile interpretato da Paolo Villaggio.

Addio al Megadirettore Galattico di Fantozzi

Paoloni, infatti, ha preso parte a cinque film: Fantozzi (1975), Il secondo tragico Fantozzi (1976), Fantozzi in paradiso (1993), Fantozzi – Il ritorno (1996), Fantozzi 2000 – La clonazione (1999).

Il personaggio interpretato da Paolini aveva anche un nome: Duca Conte Maria Rita Vittorio Balabam. Per la prima volta appare alla fine del primo Fantozzi. Diceva battute come: “Ecco, bisognerebbe che per ogni problema nuovo tutti gli uomini di buona volontà, come me e come lei, caro Fantozzi, cominciassero a incontrarsi senza violenze in una serie di civili e democratiche riunioni, fino a che non saremo tutti d’accordo”. E a Fantozzi che gli rispondeva: “Ma mi scusi, Santità, ma in questo modo ci vorranno almeno mille anni!”, lui replicava: “Posso aspettare… Io”.

Paoloni, scoperto dal regista Luciano Salce, ha recitato anche in altri e tanti film. Alcuni titoli: In nome del popolo italiano di Dino Risi (1971), Il Marchese del Grillo di Mario Monicelli (1981), Dove vai in vacanza? (1978). Paoloni ha anche lavorato con Federico Fellini e Dario Argento.

La sua ultima interpretazione è stata nel film Benedetta Follia di Carlo Verdone, uscito nei cinema nel 2016.

Paoloni ha partecipato anche ad alcuni prodotti televisivi, come Don Matteo (un episodio nel 2006 ed uno nel 2011).

Addio al Megadirettore Galattico di Fantozzi

Nato a Bodio, in Svizzera, Paolo Paoloni si è spento oggi – mercoledì 9 gennaio – a Roma. Negli ultimi mesi era afono a causa di una malattia che gli aveva colpito le core vocali.