Salma-Bashir

Adolescente sopravvissuta per un decennio senza mangiare niente

Un'adolescente è sopravvissuta per 10 anni senza toccare cibo, senza mangiare niente. Ecco la sua storia.

La storia che vi raccontiamo oggi ha per protagonista una ragazzina di 16 anni. Si chiama Salma Bashir e per 10 anni è riuscita a sopravvivere senza toccare cibo. Non poteva mangiare nulla. Tutto è iniziato quando era in vacanza con la famiglia in Egitto. Aveva solo 5 anni.

Si era immersa nella piscina dei piccoli mentre la mamma seguiva il fratello in quella dei grandi. E qui ebbe un incidente.

Salma Bashir

Salma Bashir finì sulla valvola di aspirazione della piscina. La pressione era così forte da farle perdere pelle e organi della zona addominale. “Stavo solo nuotando, mi sono seduta lì per caso. So che il bagnino ha cercato di tirarmi fuori e non poteva perché l’aspirazione era molto forte”, ha raccontato la ragazzina.

Salma Bashir

Nonostante avesse solo 5 anni ricorda il trauma che ha subito. “Mio padre ha cercato di tirarmi fuori. E poi so che altre persone sono intervenute e ce l’hanno fatta. Quando mi hanno portato fuori è stato molto traumatico”.

Salma Bashir

La mamma ha ricordato che quel giorno la figlia aveva un costume rosso. Pensava si fosse strappato. Invece quello che vedeva era il suo intestino che era uscito fuori dal suo corpo.

La famiglia dovette andare in Pennsylvania per poter sottoporre la ragazzina a un intervento chirurgico d’urgenza che le avrebbe salvato la vita.

Ha ricevuto un trapianto di intestino dopo un anno e mezzo in lista d’attesa, ma il suo corpo ha respinto il nuovo organo.

Sei mesi dopo ha dovuto rimuovere l’intestino crasso e la cistifellea.

L’adolescente oggi ha 16 anni e vive a Pitsburgh con la madre e i due fratelli. Lo status di immigrata le impedisce di ricevere l’assistenza sanitaria pubblica di cui ha bisogno.

Per 10 anni non ha potuto mangiare in modo convenzionale. Gusta il suo cibo preferito, ma si alimenta con una soluzione che contiene calcio, sodio, glucosio e vitamine, tramite una sonda.

È sempre attaccata alla sua borsa per 20 ore al giorno. Non ha bisogno di mangiare, ma lei sente la fame. È il suo cervello. E lei vorrebbe tanto poter tornare a mangiare.

Puglia, sospese le lezioni in presenza in tutte le scuole: l'annuncio di Emiliano

Melito di Napoli, coprifuoco alle 20 per i minorenni: l'ordinanza del sindaco

Roberto Zampardi denuncia la sua situazione: "Abbandonati dall'Asl"

Giuseppe Conte illustra il Decreto Ristori: a chi andranno gli incentivi

Incidente a Caluso, il bimbo di 5 anni non ce l'ha fatta

Covid-19, Giuseppe Conte non cambia il dpcm: "Misure necessarie"

Rieti, 12enne scomparsa, ritrovata dopo 24 ore al Porto di Napoli