Sparatoria Alabama

Alabama: ennesima sparatoria costa la vita a due persone

Ennesima strage in America: un uomo è entrato armato in una chiesa in Alabama ed ha ucciso due persone, ferendone gravemente una terza

Non pare volersi placare l’ondata di stragi che, soprattutto nell’ultimo periodo, sta travolgendo gli Stati Uniti d’America. Nel tardo pomeriggio di ieri, l’ennesima. Un uomo armato è entrato in una chiesa in Alabama ed ha sparato verso i fedeli raccolti in preghiera, uccidendone due e ferendone gravemente un altro. La Polizia ha fermato il colpevole e lo ha arrestato.

Sparatoria Alabama

Una scia di sangue senza senso e che pare non avere un limite. Gli Stati Uniti d’America nell’ultimo periodo hanno dovuto apprendere con enorme tristezza diversi attacchi da parte di killer che, per i motivi più disparati e insensati, sono entrati armati in luoghi pubblici ed hanno sparato a civili innocenti.

Il primo di quest’ultima tragica serie, il più eclatante, si è verificato ad Uvalde, in Texas, lo scorso 24 maggio.

Un giovane di 18 anni, Salvador Ramos, dopo aver ucciso la nonna a colpi di pistola, è entrato armato di fucile alla Robb Elementary School, sfogando la sua ira verso chiunque si è trovato davanti. Il bilancio è stato tragico: 21 vittime, tra cui 19 bambini e 2 maestre.

Sono poi seguite le stragi di Buffalo, dove un giovane ha ucciso un uomo in un supermarket; quella di Tulsa, dove un uomo è entrato in un ospedale ed ha ucciso 4 persone; e quella dell’Iowa, dove un uomo ha ucciso due donne nel parcheggio di una chiesa ad Ames.

Ennesima strage, questa volta in Alabama

Sparatoria Alabama

Sempre una chiesa, ma questa volta in Alabama, è stata teatro dell’ennesima sparatoria negli USA.

Dei fedeli, nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 giugno, si erano ritrovati alla Saint Stephen Episcopal Church per un cosiddetto potluck, una cena in compagnia in cui ognuno porta qualcosa da condividere.

Nel bel mezzo dell’evento, un uomo è entrato nella struttura ed ha iniziato a sparare verso la folla, che spaventata ha iniziato a dileguarsi.

Sparatoria Alabama

Nella ressa, l’uomo è riuscito a colpire tre persone. Di queste, purtroppo due non ce l’hanno fatta, mentre l’altra sta tutt’ora lottando per sopravvivere.

La Polizia di Vestavia Hills, giunta prontamente sul posto ha bloccato il killer neutralizzandolo all’istante e conducendolo in centrale per l’interrogatorio e l’arresto. L’identità dell’uomo responsabile di questa ennesima strage non è ancora stata resa nota.