Ancona, strage di ragazzi

Ancona, strage di ragazzi in discoteca. Ecco cos'è successo e in video girato con i telefonini.

Home > Attualità > Ancona, strage di ragazzi

Ancona, strage di ragazzi nella discoteca Lanterna azzurra di Madonna del Piano di Corinaldo durante il concerto di Sfera Ebbasta, il noto trapper che ha tantissimi fan giovani e giovanissimi. Le vittime sono state travolte nella calca provocata dal uso dello spray urticante.

Ci sono 6 persone che hanno perso la vita nel fuggi fuggi generale: 5 cono minorenni e una donna adulta, una mamma che aveva accompagnato la figlia insieme al marito. I loro nomi sono state pubblicati su tutti i quotidiani nazionali. Si tratta di Daniele Pongetti, 16 anni, Emma Fabini , 14 anni, Asia Nasoni, 14 anni ed Eleonora Girolimini, 39 anni, tutti di Senigallia. Poi ci sono Matttia Orlandi, 15 anni, di Frontone e Benedetta Vitali , 15 anni, di Fano. Ci sono tantissimi feriti: 12 persone in codice rosso, 45 in codice verde e 9 in codice giallo. Terribile il racconto di un ragazzo di 16 anni sopravvissuto: “Sono morti schiacciati, l’uscita era sbarrata!” ha detto ancora in stato di shock. La discoteca è stata posta senza sequestro e 6 addetti alla sicurezza sono stati invitati in caserma per testimoniare. Altri addetti alla sicurezza si trovano ancora, insieme alle forze dell’ordine, all’interno della discoteca. Cristian Carrozza, il comandante provinciale dei carabinieri ha dichiarato: “Dai primi accertamenti abbiamo verificato che sono stati venduti dalla discoteca più biglietti di quanti il locale potesse contenere.”

discoteca

All’interno della discoteca Lanterna azzurra di Madonna del Piano di Corinaldo c’erano più di 1000 persone arrivati per partecipare al concerto di Sfera Ebbasta. Tutti erano molto giovanni e non hanno avuto scampo quando, poco dopo mezzanotte, nella discoteca si è scatenato l’inferno. Il motivo sembra essere stato lo spray urticante usato impropriamente da qualcuno. Molte persone, infatti, hanno raccontato di essere scapate verso le uscite di sicurezza dopo aver avvertito un odore acre. Ma le porte di sicurezza erano sbarrate e questo ha provocato un fiugi fiugi generale di persone in preda al panico. I buttafuori hanno mandato le persone verso il centro del locale ma la folla si è diretta verso un muretto posto di lato alla discoteca e molte persone sono cadute.

concerto

I primi a cadere sono stati schiacciati dal peso degli altri: sono morte cosi le 6 vittime.

strage

Sono stati chiamati i vigili del fuoco e diverse ambulanze ma per loro non c’era più nulla da fare.

strage-discoteca-ancona

Addolorato il trapper Sfera Ebbasta che ha postato parole commosse sul suo profilo Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da $€ (@sferaebbasta) in data:

Ci sono delle indagini in corso e speriamo che i colpevoli vengano subito individuati.

strage-ragazzi

Un abbraccio alle famiglie colpite da questa immane tragedia.