Angela Celentano a 3 anni

Angela Celentano, mamma fiduciosa nella nuova pista: si attende il Dna

È davvero lei la ragazza?

Sul caso della scomparsa di Angela Celentano, la mamma della piccola si dice fiduciosa della nuova pista che ha portato la famiglia a indagare in Sud America. L’avvocato che segue i genitori della bimba scomparsa 26 anni fa durante una gita sul monte Faito sottolinea che solo l’esito del test del Dna, che stanno attendendo, potrà fugare ogni dubbio.

Angela Celentano a 3 anni

C’è una ragazza che vive in Sud America che assomiglierebbe molto al ritratto di Angela Celentano, come potrebbe essere oggi. Quarto Grado ha intervistato i genitori, mamma Maria e papà Catello Celentano, in diretta tv, insieme al loro avvocato di famiglia, Luigi Ferrandino, per capire quanto sperano in questa nuova pista.

Ci stiamo credendo, ma rimaniamo con i piedi per terra. Non semplice, dopo tanti anni, trovarsi di fronte ad una foto e riconoscere o meno Angela, come sempre la speranza c’è e allo stesso tempo rimaniamo con i piedi ben fissi a terra.

Queste le parole della mamma, mentre il papà di Angela aggiunge:

Fa ben sperare la somiglianza con le altre due figlie, Naomi e Rossana, poi c’è questa voglia sul basso schiena.

In merito alla scomparsa della figlia, i genitori aggiungono:

Noi pensiamo che Angela sia stata rapita a scopo di adozione internazionale. è un’ipotesi che ci dà speranza di trovarla prima o poi viva e di portarla a casa.

Angela Celentano scomparsa 26 anni fa

Angela Celentano, la mamma fiduciosa sulla nuova pista che li ha portati in Sud America

Il nostro appello si rinnova ancora oggi: se qualcuno ha visto, anche la cosa più banale, che possa parlare, perchè noi da parte nostra non ci fermeremo fino a che non ritroveremo la nostra Angela, penso che sia opportuno togliersi questo peso dalla coscienza se ha visto qualcosa, lo può fare in qualsiasi modo.

Angela Celentano foto

La mamma, poi, aggiunge:

Renato è venuto anche a casa nostra, e ci ha detto che vuole che venga fuori la verità, e che è stanco di questa storia. Le figlie stanno seguendo le pagine Facebook che in questi giorni stanno andando benissimo e stiamo arrivando in tutto il mondo, si stanno muovendo in questo campo per il momento.