Il bellissimo gesto del comandante dei Carabinieri Alessandro Latino

Antonio Martone ha bruciato vivo il fratello Domenico per intascare i soldi dell’assicurazione

Con quei soldi voleva scappare in Asia

Dalla provincia di Napoli arriva la storia di un omicidio che mette davvero i brividi, se fossero confermate le ipotesi degli inquirenti. Antonio Martone ha bruciato vivo il fratello Domenico? Secondo chi conduce le indagini lo avrebbe fatto per intascarsi i soldi dell’assicurazione. E poter così fuggire in Asia dove si sarebbe rifatto una nuova vita.

Senza soldi per fare la spesa

La vicenda ha avuto luogo a Lettere, in provincia di Napoli. Domenico Martone, un operaio di 33 anni, è morto. Il suo corpo completamente carbonizzato è stato rinvenuto nelle campagne della cittadina partenopea. E per la sua morte i Carabinieri hanno fermato il fratello.

Antonio Martone ha 36 anni e sulla sua testa pende un’accusa terribile. Gli agenti, infatti, lo hanno accusato di omicidio premeditato con aggravante di crudeltà e di aver ucciso un famigliare stretto. Avrebbe ammazzato il fratello per intascarsi i soldi della sua assicurazione.

I Carabinieri di Castellammare di Stabia hanno dato il via alle indagini nel pomeriggio del 30 marzo, quando qualcuno li ha chiamati per un incendio a Lettere, in una casetta di lamiera con dentro un uomo. Qualcuno gli aveva dato fuoco.

Quando i Carabinieri sono giunti sul posto il corpo di Domenico Martone era già completamente carbonizzato. Tramite l’acquisizione delle videocamere di sorveglianza della zona hanno subito capito che anche il fratello Antonio era passato di lì. E poi hanno s coperto la storia dell’assicurazione, stipulata un anno prima dalla vittima proprio su richiesta di Antonio.

Il bellissimo gesto del comandante dei Carabinieri Alessandro Latino

Antonio Martone ha bruciato vivo il fratello Domenico: con i soldi voleva scappare in Asia

300mila euro. Domenico Martone sarebbe morto per 300mila euro, che il fratello Antonio Martone avrebbe ereditato dall’assicurazione dell’uomo di 33 anni e usato per rifarsi una vita lontano dall’Italia.

Lutto in famiglia
Fonte foto da Pixabay

Secondo gli inquirenti, Antonio Martone avrebbe preso i soldi e sarebbe scappato in Asia, dove con quella cifra avrebbe potuto vivere una vita senza pensieri. E per questo avrebbe addirittura ucciso suo fratello in un modo così crudele e terribile.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"