Aosta: incidente aereo

È appena arrivata la notizia di un incidente in cui sono coinvolti un aereo e un elicottero, ci sono vittime

Home > Attualità > Aosta: incidente aereo

Aggiornamento 26 Gennaio: il bilancio definitivo è di 7 morti e 2 feriti, tra i morti accertati vi è il pilota dell’elicottero, Maurizio Scarpelli, cinquantatrenne residente in Toscana e Frank Henssler, guida alpina tedesca di 49 anni che operava da tempo in Valle D’Aosta.

Sul sinistro sono aperte l’indagini ed ad indagare è la Procura di Aosta. Questa mattina la polizia ha arrestato uno dei due sopravvissuti: il pilota Philippe Michel, un francese di 55 anni che era alla guida dell’elicottero. Il pilota è stato arrestato direttamente nel suo letto di Ospedale al Parini di Aosta.

aosta-aereo

L’uomo durante l’interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere le sue uniche parole sono state: “ci stavamo avvicinando alla zona di atterraggio, la manovra era già iniziata, all’improvviso ci siamo trovati davanti l’elicottero, non lo avevamo visto.”

Il 55 enne francese è un istruttore di volo, in quel momento era seduto sui sedili posteriori dell’aereo e al comando c’erano i due allevi, un belga di 51 anni e un francese di 59. I corpi degli allievi sono stati trovati senza vita questa mattina.

Il punto cruciale dell’indagine si soffermerebbe sul fatto che l’ultraleggero era decollato dall’aeroporto francese di Menege, ma alla torre di controllo locale non è stato inviato nessun piano di volo ad esso riconducibili. L’altro elicottero era un mezzo specializzato in tour e a bordo c’erano l’altro pilota, deceduto, una guida alpina e 4 turisti.

 

Dalle prime notizie si apprende che un aereo turistico e un elicottero si siano scontrati nei cieli sopra il ghiacciaio del Rutor, nel vallone di La Thuile. Si parla già di diverse vittime e molti feriti.

incidente

Il soccorso alpino valdostano è stato il primo a dare all’allarme e si è già mobilitato per i soccorsi. Da Torino è partito poco fa anche un elicottero del soccorso aereo del 118. Si parla di almeno 4 vittime e due feriti. Il corpo nazionale del soccorso alpini rende noto che alcuni elicotteri sono partiti dalle basi di Ivrea, Torino e Borso Sesia e si sono diretti sul luogo dell’incidente.

Aggiornamento 18.30: il Corpo Nazionale del Soccorso alpino riporta la notizia di almeno 5 vittime. Stanno operando sul posto il Soccorso Alpino della Guardia di finanza e quello Valdostano, oltre ai vigili del fuoco. Le persone a bordo dell’elicottero sarebbero degli sciatori diretti al ghiacciaio per praticare dello sci fuori pista

Ad Aosta è stata attivata l’unità di crisi con tre sale operatorie e sei posti di terapia intensiva.