Risarcimento per Arianna Manzo

Arianna Manzo, la “bambina di legno”, riceverà un risarcimento dopo più di 10 anni

Tutti la conoscono come "la bambina di legno". Arianna Manzo è stata curata in modo errato dai medici e oggi, a 18 anni, sarà risarcita

Tutti ricordano la sua storia, Arianna Manzo oggi ha 18 anni, ma tutti la conoscono come la “bambina di legno”.

Risarcimento per Arianna Manzo

Dopo circa 10 anni di battaglie legali della sua famiglia, è arrivata la notizia di un risarcimento di oltre 3 milioni di euro. Tra qualche giorno, Eugenio Manzo e Matilde Memoli firmeranno l’atto ufficiale che metterà un punto finale alla vicenda della loro figlia.

A dare la notizia, è stato il legale della mamma e del papà. Ecco quanto dichiarato dall’avvocato:

In considerazione delle ampie rassicurazioni che mi sono state fornite, posso affermare che l’obiettivo è stato, seppur con estrema fatica, raggiunto. La direzione dell’Azienda Ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli e l’Asl di Salerno si sono rese disponibili per quanto loro possibile. Arianna, in favore della quale verrà versato un risarcimento di più di 3 milioni di euro.

La lunga battaglia di Arianna Manzo, la bambina di legno

La vicenda di Arianna Manzo, oggi una ragazza di 18 anni, è iniziata nel 2005. Aveva soltanto pochi mesi di vita, quando è stata ricoverata alla struttura ospedaliera Cardarelli di Napoli.

Risarcimento per Arianna Manzo

I medici hanno iniziato una terapia errata e per due lunghe settimane, hanno somministrato alla piccola il tiopentone sodico. Si tratta di un anestetico molto potente che viene dato soltanto a persone adulte.

Proprio a causa di quel farmaco, Arianna ha riportato gravi danni al sistema nervoso, è diventata sorda, ipovedente e tetraplegica. Una vita normale che nessuno le ridarà mai indietro. Per colpa di un farmaco errato, ha vissuto anni difficili, agonie e battaglie interminabili.

Risarcimento per Arianna Manzo

Nel 2011, la sua mamma e il suo papà hanno iniziato una battaglia legale per ottenere giustizia. La vita della loro bambina è stata rovinata a causa di un errore medico e oggi, più di 10 anni dopo, hanno ottenuto un risarcimento di oltre 3 milioni di euro. Un obiettivo finalmente raggiunto, anche se, come ha detto lo stesso legale, con estrema fatica.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"