Asteroide in arrivo il 25 ottobre: potenzialmente pericoloso

gli scienziati hanno previsto il passaggio di un asteroide "potenzialmente pericoloso" per venerdì 25 ottobre 2019 e sarà visibile anche nel nostro Paese. Ma assicurano che tutto avverrà in totale sicurezza.

È in arrivo il 25 ottobre un asteroide che sarà visibile dall’Italia, è definito “potenzialmente pericoloso” dagli scienziati e sfiorerà la Terra l’asteroide 1998 HL1.

L’ asteroide del 25 ottobre transiterà da una distanza di 6,2 milioni di Km dalla Terra, circa 16 volte la distanza che separa la Terra dalla Lina e il suo diametro è compreso tra 440 e 990 metri.

Il passaggio di questo asteroide è previsto per le 19.21 di venerdì e sarà osservabile anche con i telescopi amatoriali. È partito il conto alla rovescia per il ravvicinato passaggio di un asteroide che sarà perfettamente visibile dell’Italia grazie all’aiuto di un telescopio.

L’astrofisico responsabile del Virtual Telescope, Gianluca Masi, ha spiegato: “E’ una distanza degna di nota. Il suo passaggio è previsto a una distanza ravvicinata, ma di tutta sicurezza”.

Ed ha aggiunto “Grazie alle dimensioni dell’asteroide, di tutto rispetto, e alla distanza dalla Terra relativamente modesta che raggiungerà nei prossimi giorni sarà possibile osservarlo anche con piccoli telescopi amatoriali, con un diametro di 200 millimetri o superiore, apprezzandone il movimento tra le stelle”.

L’asteroide 1998 HL1 ha un diametro compreso fra 440 e 990 e si trova nella categoria “potenzialmente pericoloso” perché questa categoria comprende gli asteroidi con un diametro di almeno 100 metri che passano entro la distanza di circa 7,5 milioni di chilometri.

Questo asteroide è stato già immortalato dal Virtual Telescope il 19 e il 21 ottobre, mentre si avvicina al nostro pianeta. “Al momento della minima distanza dalla Terra l’asteroide sarà osservabile dall’Italia tra le stelle della costellazione del Triangolo, per poi scivolare nel corso della notte in quella dell’Ariete”.

E così gli scienziati hanno previsto il passaggio di un asteroide “potenzialmente pericoloso” per venerdì 25 ottobre 2019 e sarà visibile anche nel nostro Paese. Ma assicurano che tutto avverrà in totale sicurezza.

Questo asteroide è stato scoperto il 18 aprile del 1998 ed è tipo Apollo, ovvero un gruppo di asteroidi con una orbita molto larga intorno al sole e alla Terra. Viste le sue grandi dimensioni, se l’asteroide dovesse impattare sulla terra potrebbe provocare una catastrofe, potrebbe distruggere una città o una regione intera. Ma queste conseguenze dipendono anche dalla sua velocità, per il momento il 1998 HL1 non sembra preoccupare gli scienziati.

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Pier Francesco Carofano, il 19enne che si è sparato un colpo alla testa dopo un litigio con i genitori, non ce l'ha fatta

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

1,12 euro per una casa

1,12 euro per una casa

Dei giovani stupendi

Dei giovani stupendi