Auto contro un albero a Parma

Auto contro un albero a Parma: ragazzo di 26 anni perde la vita nel Parmense

Dopo l'incidente, per il ragazzo di 26 anni non c'era più niente da fare

Aveva solo 26 anni il ragazzo che era alla guida della sua auto finita contro un albero a Parma. Ha perso la vita nella provincia emiliana, lungo una strada buia. Il giovanissimo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Purtroppo per lui non c’è stato niente da fare. Quando i soccorritori sono arrivati, era già deceduto.

Auto contro un albero a Parma

Il ragazzo di 26 anni è deceduto dopo che la sua auto è finita fuori strada, terminando la sua corsa contro un albero a bordo strada. Erano circa le ore 23 di sabato 12 novembre. Il ragazzo stava percorrendo via Emilia poco dopo Fidenza, in direzione della città di Parma.

Era arrivato nel territorio di Parola di Fontanellato quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua auto. Il giovane è finito fuori dalla carreggiata andando contro un altro. Il suo corpo è stato sbalzato all’esterno del mezzo che stava guidando.

Dopo l’allarme lanciato da altri automobilisti, sul posto sono arrivati i soccorritori del 118. Con i sanitari anche i Vigili del Fuoco e i Carabinieri, che hanno subito condotto i primi rilievi del caso, bloccando la circolazione delle auto, per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Quando, però, il personale medico è arrivato sul luogo dove l’auto era uscita fuori strada, non ha potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo. Non ci sarebbero altre auto coinvolte, probabilmente il giovane ha avuto un malore, una distrazione, un colpo di sonno…

incidente ne l parmense

Auto contro un albero a Parma: purtroppo per il giovane non c’è stato niente da fare

I Carabinieri hanno bloccato la via Emilia in entrambi i sensi di marcia per permettere l’intervento dei soccorritori e garantire di poter eseguire i rilievi in tutta sicurezza e tranquillità.

Lutto
Fonte foto da Pixabay

Per questo motivo, per tutta la notte la circolazione in quel tratto di strada ha registrato numerosi rallentamenti, ma dal mattino successivo tutto è ripartito, mentre si cerca di capire come un giovane sia potuto volare in cielo in quel modo.