Bambino senza regali

Bambino senza regali a scuola: per le maestre è cattivo e non li merita

Maestre lasciano un bambino senza regali a Natale

Un povero bambino senza regali di Natale a scuola, mentre tutti i compagni spacchettano i doni che le maestre hanno consegnato loro. Le insegnanti lo hanno escluso perché secondo loro non meritava niente, dal momento che era stato cattivo. I genitori del piccolo ovviamente hanno denunciato l’accaduto: come si può compiere un’azione del genere?

Scambiarsi i doni di Natale
Fonte Pixabay

Questa triste storia ci arriva dalla Versilia. Era l’ultimo giorno di scuola in un istituto dell’infanzia primaria della Toscana, quando la maestre hanno consegnato i pensierini natalizi a tutti i loro alunni. A tutti tranne uno.

Soltanto un bambino della classe, infatti, non ha ricevuto niente. E quando è tornato a casa i genitori del bambino di 4 anni hanno voluto indagare perché lui era l’unico a essere tornato a casa a mani vuote.

Regali di Natale per i bimbi
Fonte Pixabay

Le insegnanti hanno spiegato alla mamma che il bambino era troppo agitato. Non aveva fatto il bravo e per questo non aveva ricevuto niente. Il regalo era pronto e se si sarebbe comportato bene glielo avrebbero dato a gennaio, perché al momento non lo meritava.

La mamma ha raccontato quanto accaduto su Facebook ed è andata anche dalla preside per chiedere spiegazioni su quella che sembra una vera e propria punizione, con un fine educativo però, secondo quanto riportato dalle maestre.

Bambino senza regali
Fonte Pixabay

Il bambino senza regali a Natale cambierà scuola

La mamma, che ha scritto anche alla dirigente, ha detto che probabilmente il figlio cambierà scuola.

Mio figlio non tornerà in quella scuola. Ne chiederò il trasferimento in un’altra scuola dell’infanzia e che siano presi provvedimenti nei confronti delle maestre.

La mamma parla di una vera e propria violenza. Ammette che il figlio è un po’ agitato, ma non capisce il perché debba essere umiliato in quel modo a 4 anni.

Fonte YouTube Educazione Responsabile di Alli Beltrame

La preside si è scusata e il provveditore ha deciso che prenderà provvedimenti nei confronti delle maestre.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"