Bambino soprannominato “Mowgli”

Bambino soprannominato “Mowgli”: tutto merito dei suoi capelli neri

Ma quanto è bello?

Oggi ti raccontiamo la storia di un bambino che è stato soprannominato Mowgli alla nascita, per una particolarità dei suoi capelli. Il bimbo, infatti, è nato con una folta chioma di capelli neri. Erano davvero tantissimi e sembrava proprio il protagonista del cartone animato Disney tratto dal celebre romanzo “Il libro della giungla”.

capelli neri
Fonte foto da Facebook di Mirror Mums

Oscar Jones è un bambino che ha fatto innamorare di sé tutti quanti. Assomiglia tantissimo a Mowgli, protagonista de “Il libro della giungla”. E non siamo i primi a pensarlo, visto che il piccolo sin dalla nascita è proprio soprannominato con il nome del protagonista di questa storia.

Il bimbo è infatti nato con 5 centimetri di capelli neri in testa. Una folta chioma che i genitori e i medici vedevano già dalle ecografie, anche se pensavano che al massimo fossero lunghi un centimetro, non così tanto.

I genitori non potevano credere ai loro occhi dalla quantità di capelli che aveva in testa. Lo hanno portato dal parrucchiere quando aveva solo 8 settimane di vita. Quando la maggior parte dei neonati non ha un capello in testa.

I genitori del bambino Sara Morris, una donna di 36 anni, e Joshua Jones, un uomo di 29 anni, hanno detto che spesso le persone fanno loro dei complimenti, per i capelli bellissimi del figlio.

Oscar Jones
Fonte foto da Facebook di Mirror Mums

Oscar Jones, il bambino soprannominato Mowgli per i suoi capelli

Non riuscivamo a credere a quanti capelli avesse quando è nato! Non è qualcosa che si vede molto spesso! I suoi capelli erano, e sono ancora, molto spessi e nerissimi. Io e Joshua li abbiamo castani, ma comunque in questo assomiglia di più al papà.

Bambino soprannominato “Mowgli”
Fonte foto da Facebook di Mirror Mums

A 20 settimane Oscar è ancora un bel capellone.

Credo che Oscar sappia di avere tanti capelli. Quando lo sdraiamo si mette le braccia sopra la testa e ci gioca. E poi comincia a piangere quando li tira per sbaglio perché gli si annodano alle dita!

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"