Beatrice Ubaldi

Beatrice Ubaldi investita e uccisa: stava passeggiando con il suo cane a Tortolì

Tutti piangono la donna tragicamente scomparsa in un incidente stradale

Lunedì pomeriggio a Tortolì, in provincia di Nuoro, Beatrice Ubaldi ha perso la vita. Era in strada e stava passeggiando con il suo cane, quando improvvisamente è sopraggiunta un’auto, una Fiat Panda, che non l’ha vista e l’ha investita in pieno. Per lei non c’è stato nulla da fare: dopo due ore si è spenta in ospedale.

Beatrice Ubaldi

L’accaduto ha avuto luogo lunedì pomeriggio, intorno alle ore 17, in viale Pirastu a Tortolì, in provincia di Nuoro. La donna è stata investita da una Fiat Panda che in quel momento percorreva la via in direzione della strada statale numero 198.

La donna di 51 anni, originaria di Urbino – ma da tempo residente in Sardegna – e insegnante presso una scuola superiore locale, stava portando a spasso il suo cane, quando l’utilitaria l’ha investita, schiacciando anche il suo animale, che purtroppo non ce l’ha fatta, come la sua proprietaria.

I sanitari hanno provato a rianimarla sul posto dove ha avuto luogo il sinistro, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Le lesioni riportate erano troppo profonde e la donna si è spenta un paio di ore dopo: i medici non hanno potuto far niente per poterle salvare la vita.

Il traffico è stato bloccato per poter permettere ai soccorritori di intervenire e agli uomini della Stradale e del Commissariato di Tortolì di fare tutti i rilievi del caso, per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto. L’uomo alla guida della Panda è indagato per delitto stradale. Ha provato a frenare, ma non è riuscito a schivare la donna e il suo cane.

incidente stradale

Beatrice Ubaldi aveva 51 anni e lavorava come insegnante in una scuola superiore

Originaria di Urbino, nelle Marche, Beatrice Ubaldi insegnava filosofia e scienze umane all’istituto secondario Leonardo Da Vinci a Lanusei. Ma aveva anche delle ore di lezione a Tortolì.

Mamma muore di fronte alla figlia
Fonte foto da Pixabay

La donna lascia il marito e due figli piccoli.