Bimba di 8 mesi strabica

Bimba di 8 mesi strabica a causa delle lesioni provocate dalle percosse dei genitori

Le botte prese fin da piccina le hanno provocato il disturbo alla vista

La diagnosi è inequivocabile. E il fattore scatenante il disturbo visivo in questa piccola neonata fa venire i brividi perché fa comprendere quello che ha dovuto subire fin da piccina. Una bimba di 8 mesi è strabica a causa delle lesioni provocate dalle percosse inferte dai genitori. Che oggi sono stati condannati per maltrattamenti.

Neonata maltrattata
Fonte Pixabay

Questa terribile storia di maltrattamenti ci arriva da Bolzano. I genitori della neonata hanno ricevuto una condanna a tre anni di reclusione con rito abbreviato per aver scosso violentemente la piccola di 8 mesi, causando un indebolimento permanente della vista e lo strabismo.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, con l’aiuto dei medici che hanno visitato la bambina, il padre e la madre avrebbero scosso così tanto il suo corpicino da provocarle emorragie cerebrali e retiniche. La sindrome è conosciuta come Shaken baby, sindrome del bambino scosso.

La giudice bolzanina Carla Scheidle ha deciso di condannare la coppia a tre anni di reclusione. Uno in più rispetto a quello che la Procura aveva chiesto per i genitori della bambina di soli 8 mesi diventata strabica a causa loro.

Oggi la bambina ha già 5 anni. Quando era piccola, però, ha subito violenze tali da renderla strabica per sempre. Nel 2017 i genitori l’avevano portata d’urgenza in ospedale a Bolzano, dicendo che era caduta dal letto.

Sindrome del bambino scosso
Fonte Pixabay

Bimba di 8 mesi strabica: la colpa è dei genitori

All’epoca dei fatti il padre firmò una dichiarazione di responsabilità per riportare la piccola a casa. I sanitari erano contrari. E infatti poco dopo la bambina è tornata in ospedale, dove gli hanno diagnosticato uno strabismo.

Bimba di 8 mesi strabica
Fonte Pixabay

Indagando più a fondo, gli inquirenti hanno scoperto che la piccola è affetta da strabismo proprio a causa della sindrome del bambino scosso, che provoca traumi cerebrali e complicanze neurologiche. Di solito conseguenza di atti violenti dei genitori che scuotono il bambino quando piange nel tentativo di farlo smettere. Come in questo caso, purtroppo.

Piera Maggio diffida la trasmissione tv Quarto Grado: il post della mamma di Denise Pipitone

Piera Maggio diffida la trasmissione tv Quarto Grado: il post della mamma di Denise Pipitone

Tragedia ad Ancarano, Samuele Di Clemente è morto a 14 anni: è stato colpito da un malore

Tragedia ad Ancarano, Samuele Di Clemente è morto a 14 anni: è stato colpito da un malore

Bimbo di 14 mesi investito dalla mamma alla guida del suo Suv

Bimbo di 14 mesi investito dalla mamma alla guida del suo Suv

Resta cieca e paralizzata

Resta cieca e paralizzata

Il suo idolo salvato da un defibrillatore: Oscar Jones avvia una raccolta fondi per la sua comunità

Il suo idolo salvato da un defibrillatore: Oscar Jones avvia una raccolta fondi per la sua comunità

Strage di Andea, giornalista aggredita durante la veglia: cosa è accaduto

Strage di Andea, giornalista aggredita durante la veglia: cosa è accaduto

I funerali di Daniel e David Fusinato, i fratellini uccisi nella strage di Ardea

I funerali di Daniel e David Fusinato, i fratellini uccisi nella strage di Ardea