Bimba di 9 anni uccisa in casa a Liverpool

Bimba di 9 anni uccisa in casa a Liverpool durante un inseguimento: l’uomo è stato arrestato

L'uomo è riuscito a entrare nella sua abitazione

Si chiamava Olivia Pratt-Korbel la bimba di 9 anni uccisa in casa a Liverpool, in Inghilterra, durante un inseguimento. L’uomo, armato di pistola, è riuscito a entrare in casa sua mentre era inseguito dalla polizia, che poi lo ha arrestato. La piccola è stata ferita mortalmente. Anche la mamma ha subito delle lesioni.

Bimba di 9 anni uccisa in casa a Liverpool

Olivia Pratt-Korbel si trovava in casa, quando la mamma ha aperto la porta per capire cosa stesse succedendo in strada. Aveva sentito degli spari e ha aperto la porta all’assassino di sua figlia. Il killer armato è subito entrato nell’abitazione per scappare all’inseguimento della polizia.

L’uomo di 35 anni ha fatto irruzione a casa di Olivia. Era inseguito da un uomo armato che ha iniziato a sparare ovunque, colpendo la bambina di 9 anni al petto e la mamma Cheryl, che si era precipitata a chiudere la porta. I proiettili, infatti, l’hanno raggiunta al polso.

L’uomo è poi riuscito a scappare via, dopo aver sparato altri due colpi a chi lo inseguiva. A lasciato a terra sanguinanti la bimba e la mamma. Lo ha portato via un’Audi di colore nero e anche l’altro uomo è scappato via, prima di essere fermato dalla polizia.

La polizia del Merseyside ha fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo di 35 anni: anche lui era rimasto ferito durante la sparatoria. L’altro uomo, il killer che ha sparato alla bambina, è ancora a piede libero. Il fermato non ha legami con la famiglia di Olivia.

Olivia Pratt-Korbel

Bimba di 9 anni uccisa in casa a Liverpool: Olivia è morta in ospedale per le gravi ferite riportate

La bambina di 9 anni è morta all’Alder Hey Children’s Hospital, dove la polizia l’ha prontamente portata nel tentativo di salvarle la vita.

Cheryl Olivia Pratt-Korbel

Il primo ministro Boris Johnson su Twitter parla di un evento orribile e insensato. I suoi pensieri vanno alla famiglia di Olivia e alla gente di Liverpool, sottolineando che la polizia avrà

tutto ciò di cui ha bisogno per catturare i responsabili e garantire giustizia per Olivia.