denunciato Sebastian Villa

Boca Juniors, Daniela Cortés denuncia Sebastian Villa per violenze domestiche: foto su Instagram

Boca Juniors, Daniela Cortès fidanzata del calciatore Sebastian Villa denuncia le violenze domestiche su Instagram: foto di lividi e labbra spaccate

Sebastian Villa, noto calciatore del Boca Juniors, è stato denunciato dalla fidanzata Daniela Cortès per violenze domestiche: la ragazza ha pubblicato sul suo profilo Instagram diversi scatti che la ritraggono con evidenti segni sul corpo tra cui lividi, sangue pesto e labbra spaccate

La donna, sotto alle foto ha spiegato quanto accaduto, visibilmente stremata anche nel video e in lacrime decide di denunciare tutto:

Purtroppo oggi devo farlo, perché non ce la faccio più. Sono stati due anni in cui abbiamo vissuto insieme sofferenze e perdono, aspettando un cambiamento da parte sua che non è mai arrivato. Ci sono minacce, dice che danneggerà la mia vita e quella della mia famiglia chiamando persone cattive che lavorano nella mia città così che mi disperi vedendo i miei cari in pericolo. Faccio questo per paura perché quest’uomo che sembra maturo davanti alla stampa o in tv in realtà è un maltrattatore fisico e psicologico e ci sono molti testimoni.

daniela cortes e Sebastian Villa insieme

Non capisco come un ‘professionista’ sia capace di fare tanti danni e che, a causa delle cattive amicizie, mi minacci e mi umili. Sento un grande dolore a stare in un paese che non conosco e dove sono sola senza la mia famiglia, senza poter scappare.”

View this post on Instagram

Lamentablemente me toca hacer esto hoy,porque ya no aguanto más!! Fueron 2 años viviendo juntos de muchos sufrimientos en los cuales perdone y perdone golpes esperando un cambio de parte de él y nunca pasó! Hay amenazas y todo diciendo que me va a dañar la vida y la de mi familia llamando a personas malas que trabajan en mi Cuidad haciendo que sólo entre en desesperación al ver a mi familia en peligro,hago esto por miedo porque este hombre quien lo ve en redes o prensa como si fuera un hombre sabio y habla con madurez pero la realidad es otra.Un maltratador tanto físico como sicólogico , y mucha gente está de testigo! No entiendo una persona “profesional” como es capaz de hacer tanto daño y que porque tiene malas amistades solo se dedica amenazar y humillar,siento un dolor muy grande tener que estar en un país que no conozco y donde estoy sola sin Mi familia y no poder viajar y salir corriendo con miedo que pase algo con mi vida y la de mi familia. Este es el verdadero Sebastian villa ,el que maltrata mujeres,porque no he sido la única. Yo solo le pedí a él y a sus empresarios ayuda para poder viajar a mi país y estar con mi familia y mi hija es lo único que necesito en estos momentos,ya no aguanto más me siento frustrada ante esta situación. No tengo otra opción por el bienestar de toda mi familia por que el es capaz de hacer cualquier cosa no saben la clase de hombre que es…

A post shared by Daniela Cortes M (@danicortesms) on

La donna poi prosegue spiegando di non essere la prima vittima dell’attaccante, spiegando di come lei si trova in una città da sola senza la sua famiglia e senza una via di fuga. Questo il motivo che l’ha spinta a denunciare tutto sui social, una speranza di essere ascoltata da quante più persone possibili

villa-boca-juniors

“Questo è il vero Sebastian Villa, che maltratta le donne, perché non sono stata l’unica. Ho solo chiesto a lui e ai suoi agenti un aiuto per tornare nel mio paese, per stare con la mia famiglia e mia figlia, l’unica cosa di cui ho bisogno al momento. Non ho altra scelta per il benessere della mia famiglia, perché è capace di qualsiasi cosa. Non sanno che tipo di uomo sia

La risposta di Sebastian Villa

Il giocatore argentino non ha tardato a rispondere alle accuse, senza sbilanciarsi troppo spiega di non essere il colpevole:

denunciato Sebastian Villa

Non capisco le ragioni di questo sfogo, né quale sia l’obiettivo. In questi giorni non mi trovo a casa mia. Ho una madre, delle sorelle, cugine, nipoti e non farei mai nulla del genere a una donna. Sarà tutto chiarito nelle sedi opportune

Tuttavia, l’uomo sembra aver commesso un errore. Dopo la pubblicazione delle foto e dei video di Daniela Cortès ha mandato un messaggio whatsapp ai compagni di squadra, spiegando di non aver menato la donna, ma negli sms c’è una frase compromettente in questo periodo non l’ho toccata

Il comunicato della squadra

L’Atletico Boca Juniors, a seguito dei fatti divenuti di pubblico dominio che hanno coinvolto un tesserato della prima squadra del club, è già in contatto con l’entourage di avvocati del giocatore per approfondire la vicenda e adottare eventuali provvedimenti. Da questo momento, il club è a disposizione delle autorità e della giustizia e collaborerà al fine di chiarire la vicenda, in conformità dell’impegno assunto dalla società in materia di diritti umani e questioni di genere.

Il club ribadisce il suo impegno nella difesa dei valori di uguaglianza e rispetto, ritenendosi un attore sociale determinante in questa lotta volta a sradicare la violenza di genere, in tutte le sue espressioni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade