Brescia, Alessandro Barbieri è morto dopo essere stato dimesso dall’ospedale

BRESCIA: quattordicenne muore dopo essere stato dimesso dall'ospedale. Cinque medici a processo. Ecco cosa è successo.

La vicenda risale al 2015, ma soltanto lo scorso 20 settembre, ha avuto inizio il processo per stabilire le responsabilità della morte del tredicenne Alessandro Barbieri, residente a Medole, in provincia di Mantova. Il 14enne si era sentito male a scuola, durante le lezioni e aveva iniziato a vomitare sangue. Era stato trasportato in ospedale, dove il team medico aveva deciso di ricoverarlo.

Alessandro però, è stato dimesso poco dopo. Dopo soli 5 giorni da quello spiacevole incidente, sempre durante le lezioni ad un istituto di Lonato, in provincia di Brescia, il 14enne si è sentito di nuovo male, ma questa volta è morto:

Sono stati 5 i medici, presenti al pronto soccorso, a finire sotto accusa per la negligenza e diagnosi sbagliata..

Dopo la visita in ospedale, i medici avevano stabilito che il malessere di Alessandro e la presenza di sangue nel vomito, erano conseguenze di un’infezione delle vie aeree. Nessuno si è però preoccupato di effettuare, sul ragazzino, esami più approfonditi.

Adesso ci sarà il processo e cinque medici dovranno comparire davanti al giudice, l’11 ottobre è il successivo 8 novembre.

La morte di alessandro, secondo tutta famiglia e le forze dell’ordine, poteva essere evitata.

Non è stato reso noto se sia stata effettuata l’autopsia sul corpo del ragazzo, né tanto meno quali siano i risultati. Dopo le sentenze, ci saranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Non è la prima volta che si parla della negligenza sanitaria del nostro paese. Per fortuna però, si sentono anche notizie belle. L’ultima arriva da Napoli precisamente dall’ospedale Cardarelli.

Il team ospedaliero è riuscito a salvare la vita di Ilaria, una ragazza che era entrata in coma e che non aveva tante possibilità di svegliarsi.

La giovane era affetta da un teratoma ovarico, un tumore benigno. Lo scorso 18 settembre, dopo il grande lavoro dei medici del Cardarelli, Ilaria è stata dimessa e finalmente potrà festeggiare il suo compleanno insieme ai suoi amici.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Abbandonato alla nascita adesso è milionario

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Corriere salva bimbo di 5 mesi abbandonato su un marciapiede

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA