Brescia-bambino-affetto-da-Epatite-A-partita-la-profilassi-la-situazione-sembra-essere-sotto-controllo

Brescia, bambino affetto da Epatite A, partita la profilassi

Brescia, bambina affetto da un'infezione, partito l'allarme anche per gli insegnanti, i suoi compagni ed anche i loro famigliari. Ecco cosa è accaduto...

In una scuola di Brescia, è stato registrato un nuovo caso di Epatite A ed a esserne affetto è proprio un bambino. E’ partita la profilassi per i suoi compagni, i loro famigliari ed anche per gli insegnanti. Si sta cercando di indagare e soprattutto di capire, come sia riuscito a prendere questa infezione.

Brescia-bambino-affetto-da-Epatite-A-partita-la-profilassi

In molti sono rimasti sconvolti da questa vicenda, ma per fortuna, la situazione ora è sotto controllo, grazie al tempestivo intervento dall’Agenzia per la tutela della salute di Brescia.

In base alle prime informazioni che sono state rese note, il bambino potrebbe aver contratto il virus, durante un viaggio in Italia o a causa del consumo di pesce crudo.

Brescia-bambino-affetto-da-Epatite-A-partita-la-profilassi 1

Quest’infezione si può incubare, per un periodo che va da quindici a cinquanta giorni ed i sintomi più frequenti, sono febbre, malessere, nausea, dolori addominali ed ittero.

Per una percentuale molto basse, questa malattia può essere letale, ma solitamente con una cura, in una o due settimane può svanire nel nulla.

L’Agenzia per la tutela della salute di Brescia, ha deciso di far partire la profilassi per circa cinquanta persone, tra il personale scolastico, i compagni ed i loro famigliari. Infatti, per ora la situazione sembra sotto controllo.

Brescia-bambino-affetto-da-Epatite-A-partita-la-profilassi 2

L’Ats di Brescia, in una nota, ha dichiarato: “Il virus dell’Epatite A, è diffuso in tutto il mondo e la trasmissione avviene via oro-fecale o con veicoli, quali alimenti o acqua contaminati, ma soprattutto da persona a persona in ambienti familiari o di comunità, ove esistono contatti stretti. 

La vaccinoprofilassi è prevista dal protocollo per i conviventi ed i contatti stretti degli asilo nido, delle scuole d’infanzia e della scuola primaria. Nel 2019, abbiamo avuto quindici casi di Epatite A in tutta la provincia.” 

Brescia-bambino-affetto-da-Epatite-A-partita-la-profilassi-la-situazione-sembra-essere-sotto-controllo

Per fortuna, la situazione sembra essere sotto controllo, ma sicuramente ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Potete leggere anche: Bambino di dieci anni si toglie la vita a causa del bullismo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Udienza Vivina e Gioele: Daniele Mondello rompe il silenzio su Facebook

Udienza Vivina e Gioele: Daniele Mondello rompe il silenzio su Facebook

Va da Zara e viene arrestata

Va da Zara e viene arrestata

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont

Cosa prevede e quando sarà valido il nuovo DPCM firmato da Giuseppe Cont