Bruciata dall’ex, Antonietta Rositani ringrazia tutti

Bruciata dall’ex, Antonietta Rositani è uscita dal coma ed ha voluto ringraziare tutti: "Non merito questo interesse, grazie per l'affetto e le preghiere".

Home > Attualità > Bruciata dall’ex, Antonietta Rositani ringrazia tutti

Antonietta Rositani è la donna che quattro mesi fa era stata bruciata dall’ex marito Ciro Russo. Oggi ha subito un’altra operazione e con la voce debole e provata, ha voluto ringraziare tutte quelle persone che in questi mesi le stanno dimostrando vicinanza, affetto e stanno pregando per lei.

Maria Antonietta Rositani da quattro mesi lotta con forza per sopravvivere e superare ciò che le ha fatto l’uomo che diceva di amarla, dopo un nuovo intervento, la donna ha voluto ringraziare tutte quelle persone che in tutto questo tempo le sono vicine.  “Ringrazio tutti, grazie per l’affetto e le preghiere. Sono una persona normale, non mi merito tutto questo”.

Ciro Russo Antonietta Rositani

Antonietta è debole ed ha bisogno di riposo, ma nonostante ciò, è riuscita a pronunciare queste parole. Ha ringraziato i politici, i giornalisti e le persone comuni che ogni giorno hanno chiesto come stava ed hanno sperato per lei.

Antonietta Rositani

La donna è ricoverata da quattro mesi al Policlinico di Bari e ieri è stata operata dal dottor Giulio Maggio specializzato in ustioni. Quattro mesi fa era arrivata a Bari dopo che il suo ex marito Ciro Russo che si trovava agli arresti domiciliari ad Ercolano in provincia di Napoli, si era messo in macchina ed ha viaggiato per ore per raggiungere la sua ex e darle fuoco.

Ciro Russo Antonietta Rositani

Purtroppo, nell’incendio c’è stata una vittima: il piccolo Diuk, il bassotto di famiglia. Ogni giorno chiede di lui e della sua mamma il piccolo William, il figlio di Anotnietta. Il papà della donna ha detto: “Non so più cosa dirgli non ho più scuse, né favole da raccontagli. Sono mesi che di lei vedo solo il volto. È nascosta sotto le bende, non può muoversi e non oso immaginare le lesioni ha sotto quelle fasce. Ma è la mia bambina, è sempre la mia bambina”.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI