Cagliari, lascia la figlia da sola, chiusa in macchina, per mezz’ora: “sta bene, non mi seccate”

No, questa volta non è un incidente. Ha lasciato sua figlia, da sola in macchina, con i finestrini chiusi ed è andato a fare la spesa: "sta bene non mi seccate, non è nemmeno caldo".

Un episodio che sta facendo discutere molto quello accaduto a Quartu, un comune italiano in provincia di Cagliari, in Sardegna. Un uomo di circa 58 anni, ha lasciato la sua bambina di quasi due anni ,chiusa in auto per circa mezz’ora. Erano circa le 13:30 quando questo padre è andato a fare la spesa, in un supermercato della catena Carrefour.

Alcuni passanti, che hanno visto la piccola chiusa all’interno della vettura, hanno allarmato le forze dell’ordine e anche i vigilantes dell’esercizio pubblico.

L’uomo è stato anche avvertito, tramite gli altoparlanti del supermercato, attraverso i quali gli è stato chiesto di tornare alla sua Ford Fiesta.

Il 58enne è tornato dalla sua bambina,  verso le 14:00, mezz’ora dopo averla lasciata chiusa in macchina. Nel frattempo però, i Carabinieri l’avevano liberata e la piccola era proprio in braccio ad uno degli agenti.

Secondo quanto riportato uno dei finestrini era rimasto aperto e ciò ha permesso ai Carabinieri di tirare fuori la bambina.

Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo si è rivolto agli agenti dicendo loro: “cosa volete sono andato all’ipermercato perché dovevo comprare la torta di compleanno per mia figlia, domani compie 2 anni. Sta benissimo, non c’è nemmeno il sole, non mi seccate”.

Una risposta che però, ai Carabinieri non è sembrata giustificabile. L’uomo è stato denunciato a piede libero, per abbandono di minore

Adesso è tutto le mani nelle mani del Tribunale dei Minori, che dovrà valutare se l’uomo sia in grado di fare il papà!

Solitamente, capita di leggere di bambini lasciati in auto, in modo involontario per un blackout del cervello umano. Questa volta, invece, la vicenda è stata del tutto intenzionale. Quando l’uomo si è sentito chiamare agli altoparlanti, non ha minimamente sospettato che potesse trattarsi della sua bambina, ha pensato che il problema fosse il fatto che avesse parcheggiato sul posto dei disabili…

Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

19enne muore per tumore: il medico aveva detto che era solo ansia

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Tragedia a Cellara: Simon Nicoletti è morto a 15 anni davanti agli occhi del suo papà

Tragedia a Cellara: Simon Nicoletti è morto a 15 anni davanti agli occhi del suo papà