neonata culla

Cagliari, neonata perde la vita poche ore dopo le dimissioni dall’ospedale: disposta l’autopsia

Tragedia a Cagliari, neonata dimessa dall'ospedale 24 ore prima, trovata senza vita nella sua culla

Una terribile tragedia è quella avvenuta nella mattinata di martedì 19 luglio, a Cagliari. Una neonata di appena 6 giorni di vita è stata trovata senza vita nella sua culla e a nulla sono serviti i tentativi dei medici arrivati nell’appartamento della famiglia.

neonata culla

Tutto fa pensare che il decesso sia avvenuto a causa della SIDS, ma il pm di turno, per fugare tutti i dubbi, ha deciso di disporre l’autopsia sul corpo. L’esame è previsto per le prossime ore.

Si chiamava Anaja ed era la figlia di una coppia originaria del Pakistan. In realtà queste persone si sono trasferite a Cagliari da ormai diverso tempo e vivono in un appartamento del posto, insieme agli altri 4 figli.

All’alba di martedì 19 luglio, poche ore dopo il rientro a casa dall’ospedale, i genitori si sono svegliati per controllare la bimba. Tuttavia, è proprio in quel momento che si sono resi conto che in realtà non respirava più.

neonata culla

A quel punto è partita la chiamata disperata al 118. I sanitari sono arrivati sul posto in pochi minuti e per cercare di salvarla, hanno provato a rianimarla a lungo.

Tuttavia, alla fine non hanno avuto altra scelta che dare la notizia straziante: la piccola Anaja era ormai morta. Non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso nella sua abitazione.

Le indagini per la morte della neonata appena dimessa

Il medico legale intervenuto nella casa, non ha notato segni di violenza sul corpo della bimba. Però, per fugare tutti i dubbi, hanno deciso di disporre l’autopsia. La salma è stata trasferita all’obitorio del Policlinico di Monserrato.

Da ciò che riporta il quotidiano locale l’Unione Sarda, la mamma era potuta tornare a casa con la figlia solo 24 ore prima. I medici dell’ospedale Brotzu le avevano dato le dimissioni, poiché non avevano riscontrato alcun tipo di problema.

neonata culla

L’ipotesi più plausibile è quella della SIDS, la sindrome della morte improvvisa del neonato. Tuttavia, sarà solo l’esame autoptico a dare delle risposte concrete su questa triste e straziante perdita.