California, forte terremoto a San Francisco: magnitudo 4.5

Forte terremoto in California, precisamente a San Francisco di magnitudo 4.5. La scossa è stata avvertita anche a Oakland e San Jose.

Forte terremoto in California, precisamente a San Francisco di magnitudo 4.5. La scossa è stata avvertita anche a Oakland e San Jose.

Il National Geological Service ha comunicato che il sisma ha avuto origine ad una profondità di circa 14 km nella regione di Pleasant Hill, ad est della baia di San Francisco.

Per il momento non si registrano danni o feriti. Il forte terremoto di magnitudo 4.5 ha allarmato la San Francisco Bay Area in California questa notte, tanta ansia e paura tra i residenti per l’atteso sisma chiamato “The Big One”.

Sempre il National Geological Service (USGS) ha comunicato che verso le 22.30 la terra ha tremato ed il suo epicentro è stato localizzato a meno di un miglio della città di Pleasant Hill, la sua profondità era di 14 chilometri.

Questa scossa è stata avvertita anche a San Jose e Oakland ma è stata avvertita maggiormente nelle città ad est della baia di San Francisco.

Fortunatamente non risultano feriti o danni a case, l’USGS ha riferito che la scossa di magnitudo 4.5 è stata preceduta da un’altra più lieve di magnitudo 2.5, proprio 10 minuti prima nella stessa zona.

terremoto-sismografo

Il sisma non ha causato un allarme tsunami, a riferirlo è stato il National Weather Service (NWS).

Il sistema di trasporto BART ha riferito tramite il proprio account Twitter ufficiale che questa scossa è stata avvertita proprio dai sensori ed ha comunicato che in queste ore i treni stanno funzionando ad una ridotta velocità per controllare su tutti i binari eventuali danni causati dal terremoto.

In queste ore è stata avvertita un’altra scossa ma molto più forte, di magnitudo 5.2. Si è verificata intorno alla mezzanotte con epicentro nei pressi di ‘Ohonua, Tonga. La profondità è stata di circa 10 km.

terremoto

Alle 22.42 di ieri, lunedì 14 ottobre, è stata avvertita una scossa di magnitudo 3.8 a nord delle Isole Eolie. Secondo quanto riferito dall’ Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), il suo ipocentro è stato rilevato a 297 km di profondità e il suo epicentro a 91 km a nord ovest di Messina. Non si sono registrati danni a cose e a persone.

Le parole di Antonio De Marco durante la confessione: "Erano troppo felici, per quello mi è salita la rabbia"

Viviana Parisi, parlano gli avv. Mondello e Venuti: "Crediamo siano stati i cani"

Alex Zanardi sarà sottoposto ad un altro intervento di ricostruzione cranio-facciale

Supermercati a Napoli assaltati: scaffali vuoti

Antonio De Marco ha confessato l'omicidio di Daniele De Santis e Eleonora Manta

Lidl ritira aspirapolvere per rischio incendio

Roma, bimba positiva a scuola: alunni e maestri in quarantena