Carol Mariana, la bambina che porta il suo cuore in borsa

Questa è la storia di una bambina di soli 10 anni che ha dovuto combattere con le malattie. E oggi è viva grazie a un cuore che porta in una borsa rosa.

Home > Attualità > Carol Mariana, la bambina che porta il suo cuore in borsa

Carol Mariana è una bambina di 10 anni che vive a Bogotà, in Colombia. La sua vita non è stata facile. Ha dovuto combattere con la malattia che l’ha resa debole, sempre stanca. E oggi, grazie a dei bravissimi medici, è tornata finalmente a sorridere e a vivere la vita di una bambina di 10 anni. Grazie a un cuore che lei porta sempre con se. In una borsa rosa.

Carol Mariana

Nel 2015 a Carol Mariana è stato diagnosticato un sarcoma al fegato. Ha dovuto subire otto cicli di chemioterapia per potersi rimettere. Ma il trattamento contro il cancro ha avuto un impatto devastante sul suo cuore, rendendolo più debole. Era sempre stanca, spesso le mancava il respiro ed era molto debole, spossata.

Carol Mariana

Era sempre molto pallida e si sentiva sempre stanca. Vivere in queste condizioni rendeva tutto più complicato. Lei aveva due alternative. O un trapianto di cuore. O vivere con un cuore artificiale. Essendo sopravvissuta al cancro, il suo sistema immunitario non sarebbe stato in grado di avere un trapianto di successo.

Per i bambini, poi, non ci sono molti organi disponibili, per le particolari condizioni che deve avere un organo per essere donato. Oltre a esserci in generale una carenza di donatori.

Mentre il cuore artificiale era una speranza per lei. E la piccola divenne la più giovane paziente a ricevere un trapianto artificiale.

Il Dr. Leonardo Salazar, membro del programma Artificial Heart e della Cardiovascular Foundation in Colombia, ha dichiarato che era una bella sfida.

Le piccole dimensioni del suo petto hanno complicato l’intervento.

Hanno impiantato un dispositivo che funziona pompando sangue tra 4 e 5 litri, sostituendo il cuore della piccola.

All’interno di un cavo c’è la turbina impiantata nel suo cuore che regola l’attività. E il suo cuore è sempre con lei in una borsa rosa.

Il sistema ha bisogno di batterie che vengono sostituite ogni 24 ore. Ma consente alla piccola di vivere una vita normale.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI