Caserta-bimbo-caduto-dalla-finestra-la-ricostruzione-degli-inquirenti-su-cio-che-e-accaduto-nellabitazione

Caserta, bimbo caduto dalla finestra, la ricostruzione degli inquirenti

Caserta, bimbo morto, precipitando dal balcone della casa. La ricostruzione degli inquirenti su ciò che è accaduto nell'abitazione..

Una vicenda terribile è quella che è accaduta nel tardo pomeriggio di sabato quattro aprile, in via Roma, a Caserta, dove un bimbo di quasi quattro anni, è precipitato dalla finestra dell’appartamento al quarto piano. I medici hanno provato a fare il possibile, ma alla fine le sue condizioni si sono aggravate drasticamente, fino al decesso, la mattina seguente.

Caserta-bimbo-caduto-dalla-finestra-la-ricostruzione-degli-inquirenti

Un evento drammatico, che ha scioccato tutta la popolazione, ma soprattutto i suoi genitori ed i condomini, che hanno visto tutto ciò che è accaduto.

In base alle informazioni emerse nelle ultime ore, il piccolo era nella casa con la madre ed il padre, di origini romene e stava per salire su un tavolo sul balcone, come faceva tutti i giorni, per disegnare.

Caserta-bimbo-caduto-dalla-finestra-la-ricostruzione-degli-inquirenti 1

Quella sera, però, si è sporto troppo, ha perso l’equilibrio ed è precipitato per oltre venti metri. La sua caduta è stata attutita da uno stendipanni, che era nei piani di sotto, ma nonostante questo l’impatto è stato molto violento.

A soccorrerlo sono stati proprio dei condomini, che hanno visto tutto ciò che era accaduto in quei secondi. Sul posto è stato chiesto l’intervento dell’ambulanza, ma è arrivata anche una volante della Polizia.

Il bimbo è stato portato d’urgenza all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta ed i medici, credevano che nonostante i traumi riportati, sarebbe riuscito a sopravvivere.

Caserta-bimbo-caduto-dalla-finestra-la-ricostruzione-degli-inquirenti 2

Lo hanno intubato, ma quando gli hanno fatto delle lastre, hanno scoperto che aveva una frattura al braccio, alcune interne ed una anche al cranio. Nelle notte le sue condizioni si sono aggravate drasticamente e alla fine, all’alba, per lui non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore ha cessato di battere per sempre.

La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, ora ha aperto un fascicolo d’indagine, per capire meglio come siano andati i fatti, ma per il momento l’ipotesi più plausibile, è che l’accaduto sia stato una fatalità.

Caserta-bimbo-caduto-dalla-finestra-la-ricostruzione-degli-inquirenti-su-cio-che-e-accaduto-nellabitazione

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa tragica vicenda.

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

Al funerale del Principe Filippo, accadrà una cosa mai vista nella storia della monarchia britannica: come e dove seguire la funzione in Tv

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

"Non si è mai abbastanza pronti per un dolore così": le strazianti parole del calciatore campione del mondo, per salutare per l'ultima volta sua madre

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Morte Viviana Parisi e Gioele Mondello: emersi nuovi sconcertanti elementi sui loro denti. Ecco come sono andate le cose secondo l'avvocato di famiglia

Omicidio Roberta Siragusa, arriva la risposta della Corte di Strasburgo al ricorso presentato da Antonio Logli

Omicidio Roberta Siragusa, arriva la risposta della Corte di Strasburgo al ricorso presentato da Antonio Logli

Milano: è arrivata la condanna per la donna che ha ustionato suo figlio di 5 anni, con il ferro da stiro, per punirlo.

Milano: è arrivata la condanna per la donna che ha ustionato suo figlio di 5 anni, con il ferro da stiro, per punirlo.

Un geco nell'orecchio

Un geco nell'orecchio