chef-Chiaramonte

Catania, chef Carmelo Chiaramonte arrestato; preparava piatti a base di marijuana

Catania, lo chef Carmelo Chiaramonte è stato arrestato per aver preparato piatti a base di marijuana e canapa indiana; ecco cosa hanno trovato i carabinieri

Lo chef Carmelo Chiaramonte è arrestato dai carabinieri di Catania per detenzione ai fini di spaccio di droga. Il noto chef aromatizzava e insaporiva i suoi piatti con un ingrediente particolare, la marijuana. Nella sua abitazione, gli uomini dell’arma hanno trovato piante di marijuana coltivate in vasi ma anche foglie e infiorescenze essiccate.

Lo chef Carmelo Chiaramonte, 50 anni, residente a Trecastagni, un piccolo paesino alle pendici dell’Etna, era molto conosciuto nella zona per la sua cucina. I carabinieri erano venuti alla conoscenza di alcune informazioni sugli ingredienti usati dallo chef in cucina e hanno deciso di indagare. Poco fa l’arresto per detenzione ai fini di spaccio. Nella sua abitazione sono state rinvenute 2 piante di marijuana alte 2 metri e mezzo coltivate nei vasi ma anche mezzo kg di infiorescenze di canapa indiana.

Nella sua dispensa, invece, c’erano diversi prodotti insaporiti con marijuana e altre sostanze proibite: olive, tonno, vino, olive con aggiunta di cannabis.

Ad attirare l’attenzione degli inquirenti sono stati 2 cose conservate nella dispensa che avevano un etichetta che lasciava poco all’immaginazione: una bottiglia di vino “Kannamang” e un barattolo di olive “Santa Caterina SballOlives”.

carmelo-chiaramonte

Carmelo Chiaramonte si è difeso definendosi uno “chef freelance” e “un consulente agroalimentare della cucina mediterranea del terzo millennio” e affermando che essere alla continua ricerca di gusti e sapori nuovi.

carrabinieri-arresto-chef-carmelo-chiaramonte

In seguito alla perquisizione domiciliare è stata fatta anche una perquisizione nella sua macchina. Complessivamente, nell’abitazione e nella macchina dello chef è stato trovato un quantitativo di marijuana superiore ai limiti stabiliti dalla legge per consumo personale e questo ha fatto scattare l’arresto.

chef-Chiaramonte

Inizialmente per lo chef erano scattati gli arresti domiciliari poi il giudice ha convalidato l’arresto e attualmente Carmelo Chiaramonte è libero in attesa del processo.

Torneremo con aggiornamenti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione

Tragedia in provincia di Vicenza, Alessandra Zorzin una giovane mamma di 21 anni, è stata uccisa nella sua abitazione