Catarina, la campionessa di canoa portoghese ha dato alla luce suo figlio

+++ ULTIM'ORA +++ Partorisce dopo tre mesi di coma e poi si spegne

Home > Attualità > Catarina, la campionessa di canoa portoghese ha dato alla luce suo figlio

Catarina Sequeira era una campionessa portoghese di canoa, molto conosciuta. A soli ventisei anni, aveva fatto parlare molto di se. Anche nell’ultimo periodo, quando purtroppo, dopo aver scoperto di essere incinta, a causa di una grave crisi d’asma è finita in ospedale e messa in coma farmacologico dal team medico.

La tragedia è accaduta il giorno di Santo Stefano, lo scorso 26 dicembre. Catarina amava la sua vita, il suo sport, ma soffriva di asma, anche se nessuno avrebbe mai immaginato che questo l’avrebbe portata alla morte. Era sola in casa, quando ha avuto la crisi, E’ stata portata con urgenza immediata in ospedale, ma qui i medici hanno dichiarato la sua morte celebrale. Hanno poi informato la famiglia, dopo ogni tentativo possibile, che la campionessa portoghese non si sarebbe mai ripresa. L’unica cosa che avrebbero potuto fare, era cercare di tenerla in vita, fino al termine della gravidanza, per far nascere il bambino nel suo grembo. Una decisione che la sua famiglia ha appoggiato. Da quel momento Catarina è stata tenuta in vita e adesso è arrivata la notizia che Salvatore, il piccolo, è nato prematuro, a 32 settimane, ma sta bene. Ha pesato un chilo e settecento grammi. Dopo tre mesi di coma, la famiglia ha salutato la campionessa, permettendole di riposare in pace. Il papà del bambino ha richiesto la privacy e di rispettare il suo silenzio, dopo una tale tragedia. Bruno Sapolo, nel dolore assoluto, ha assicurato al mondo che si prenderà cura di suo figlio, ma chiede, con tutto il suo cuore, che venga rispettato il suo dolore e il suo silenzio.

Una richiesta più che comprensibile, in una tragedia come questa.

Catarina ha iniziato con la sua passione per la canoa a soli undici anni.

Il mondo la ricorderà per sempre, come colei che ha fatto sognare il Portogallo.