Cerca nel portafoglio, le tue monete da 2 euro potrebbero valerne 2000! Ecco i simboli che le rendono speciali

Cerca nel portafoglio, le tue monete da 2 euro potrebbero valerne 2000! Ecco i simboli che le rendono speciali

No, non abbiamo le allucinazioni e non siamo in vena di scherzare. Ma tu guarda subito nel tuo portafoglio, ché potrebbe contenere ben più di qualche spicciolo. Quelle che ti stiamo per mostrare sono tutte monete commemorative a corso legale in tutta l’ area dell’euro. La sorpresa arriva ora: il loro valore nel mercato numismatico può superare i 2.500 euro

Una delle più attraenti e desiderate dai collezionisti è quella che mostra l‘effigie di Grace Kelly, principessa di Monaco, che potrebbe raggiungere quasi i 3000 euro.

Motivo della grande attrattiva di questa monetina raffigurante l’ex attrice è da ricercarsi nella tiratura estremamente limitata o negli errori commessi durante l’emissione di queste monete in altri paesi. Ad esempio, nella valuta tedesca di due euro è incisa una vecchia mappa dell’Unione Europea che, a causa di una sentenza, non includeva i paesi aderenti di recente.

Anche la Zecca di Stato spagnola ha creato appositamente una moneta per commemorare l’anniversario dell’Unione economica e monetaria, ma le stelle registrate su uno dei due lati sono riportate su una scala più grande dell’originale. Questo errore rende i due euro del valore di 100.

Ma non è finita! Finlandia, Slovenia, Belgio…tutti questi paesi hanno emesso monete commemorative che hanno un valore al di sopra del normale per vari motivi

San Marino (2004): non ha mai fatto parte dell’Unione Europea, ma ha fatto parte della zona euro. Per questo motivo, decise di coniare una circolazione di 110.000 monete per onorare Bartolomeo Borghesi, un noto storico italiano che si distinse nell’area della numismatica e dell’archeologia.

Finlandia (2004): la Finlandia ha coniato mezzo milione di monete da 2 euro che hanno reso omaggio ai 10 nuovi membri dell’UE.

Belgio (2005): in occasione del restauro e della riapertura dell’Atomium di Bruxelles nel 2006 , il Belgio ha lanciato 6 milioni di copie con l’immagine di questo monumento.

Slovenia (2007): per celebrare il 50 ° anniversario della firma del Trattato di Roma, pietra miliare del progetto di integrazione europea, in Slovenia è stata coniata un’edizione speciale e molto piccola di 40.000 monete.

Monaco (2015): le monete coniate a Monaco sono molto rare e, inoltre, sono fabbricate con una qualità superiore chiamata “prova”.

Come vedere la cometa Halley, coniare monete commemorative è un fatto straordinario. Può farlo solo un paese della zona euro e solo due volte all’anno e di solito celebrano anniversari di eventi storici o evidenziano eventi attuali di rilevanza storica

Le monete commemorative hanno corso legale in tutta l’area dell’euro, quindi possono essere utilizzate e devono essere accettate come qualsiasi altra valuta in euro.

La prima moneta commemorativa da 2 euro è stata emessa dalla Grecia, in occasione dei Giochi olimpici di Atene nel 2004.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Dramma nel motociclismo: è morto il giovane Dean Berta Vinales

Dramma nel motociclismo: è morto il giovane Dean Berta Vinales

Arrivati i risultati dell'autopsia di Giacomo Sartori

Arrivati i risultati dell'autopsia di Giacomo Sartori

Tragedia in provincia di Venezia, Giulia Segato è morta a 29 anni vicino la sua abitazione

Tragedia in provincia di Venezia, Giulia Segato è morta a 29 anni vicino la sua abitazione

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Un sindaco da ammirare

Un sindaco da ammirare