Charlotte perde la vita a 24 anni

Charlotte perde la vita a 24 anni, il papà: “Ora balla con i tuoi animaletti, piccola mia”

La 24enne è morta in un incidente

Un cuore lacerato dalla tristezza per una perdita troppo prematura. Nessun genitore dovrebbe mai sopravvivere ai propri figli. Charlotte perde la vita a 24 anni, in seguito a un sinistro avvenuto in strada che non le hanno dato scampo. Dopo averle detto l’ultimo addio in ospedale, il padre la ricorda con parole dolcissime.

Charlotte perde la vita a 24 anni

Charlotte Mannarino aveva solo 24 anni. La sua vita si è spezzata domenica scorsa, il 4 settembre, in via Pratica di Mare tra Ardea e Pomezia. A nulla è valsa la corsa in ospedale, dove è arrivata in eliambulanza in condizioni di salute molto gravi.

Per due giorni ha lottato per vivere. Il 5 settembre i medici avevano dichiarato il decesso cerebrale. E il giorno dopo ha smesso di respirare. La notizia del decesso è stata data dal papà, che su Facebook ha scritto:

La mia piccola bambina non c’è più. Balla con i tuoi animaletti.

Amici, parenti, conoscenti si stringono alla famiglia. Molti i messaggi apparsi su Facebook, con persone incredule di fronte a un evento così ingiusto e così doloroso per tutti quanti. Domenico scrive al padre:

Carissimo amico mio, questo ti sembra il momento peggiore della tua vita, ma cerca di fissare nella memoria tutti i giorni belli passati insieme, così che lei possa vivere per sempre al tuo fianco.

Charlotte Mannarino

Charlotte perde la vita a 24 anni: era alla guida della sua auto

La giovane 24enne era alla guida della sua auto quando ha perso il controllo del mezzo finendo la sua corsa contro un palo. I sanitari del 118 hanno raggiunto subito il luogo del sinistro, ma le sue condizioni di salute sono apparse subito critiche.

Charlotte è rimasta ricoverata a Roma per un paio di giorni, prima di volare in cielo. Le forze dell’ordine sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica degli eventi che hanno portato al suo decesso. Forse si è sentita male o era distratta mentre era al volante.