“Che diavolo stai facendo? Falla camminare”

Uno sconosciuto vede il padre con la bambina in braccio: "Che diavolo stai facendo? Falla camminare. Questo è il motivo per cui i bambini di oggi sono così." La risposta educata del padre lascia l'uomo in lacrime.

Home > Attualità > “Che diavolo stai facendo? Falla camminare”

A Emma Gehring le è stata diagnosticato un tumore al cervello, da allora ha iniziato a ricevere tutti i tipi di trattamenti. È una bambina molto forte e cerca sempre di affrontare ogni giornata con un sorriso.  Ma dopo sei sedute di chemioterapia è estremamente debole e non può camminare senza l’aiuto dei suoi genitori o di un deambulatore.

Poco prima che Emma iniziasse il suo settimo ciclo di chemioterapia, la famiglia decise di prendersi un giorno per festeggiare quanto lontano fossero arrivati. Brent Gehring, il padre, ha detto in un post su Facebook che si sentiva oltraggiato perché quella che doveva essere una bella giornata in famiglia, è stata interrottoa da uno sconosciuto che ha cominciato a gridare e a giudicarli non avendo idea di cosa stesse succedendo.”Voglio condividere questa storia per ricordare che non sempre sappiamo tutto ciò che sta accadendo nella vita di una persona. Non giudichiamo gli altri.” Essendo che Emma aveva molte difficoltà a camminare, suo padre la prese tra le braccia al ristorante, ma un uomo che passava non ci pensò due volte e iniziò a rimproverarlo che non era un buon padre per aver preso la bambina che era già abbastanza grande per camminare da sola.”Che diavolo stai facendo? Falla camminare. Questo è il motivo per cui i bambini di oggi sono così.” Brent non poteva credere che qualcuno osasse fare un commento così scortese senza pensare a tutto quello che la famiglia stava vivendo. Il suo primo impulso fu di abbassarsi al suo livello e dirgli di farsi i fatti suoi, ma poi ci pensò e decise che la cosa migliore sarebbe stata di consigliare l’educazione a l’uomo che li aveva così facilmente giudicati.

“Mia figlia è colei che ha portato i miei sogni e la mia fede per 5 anni. Le è stato diagnosticato un tumore al cervello. Non può camminare e sono felice di essere in grado di sollevarla e aiutarla.”

L’uomo che lo aveva rimproverato era completamente stordito, non sapeva più come scusarsi. Parlarono per qualche minuto e capì la dura situazione che stava accadendo. Sebbene tutto indicasse che avrebbero finito per litigare, si sono detti addio, molto commossi e felici di aver chiarito l’accaduto.

Brent ha condiviso ciò che è successo attraverso i suoi social network e la storia presto è diventata virale. Molti lo hanno condiviso per riflettere sul grave errore che facciamo nel giudicare gli altri.