Matilde Hidalgo de Procel

Chi è Matilde Hidalgo de Procel, celebrata dal Google Doodle di oggi

Matilde Hidalgo de Procel è la donna celebrata dal Google Doodle di oggi, giovedì 21 novembre 2019: scopriamo chi è

Il Goodle Doodle di oggi, giovedì 21 novembre 2019, è dedicato a Matilde Hidalgo de Procel, una donna davvero straordinaria, che può vantare molti primati. Scopriamo insieme chi era e perché la sua figura è così importante anche per i nostri tempi.

Google ha reso omaggio oggi a Matilde Hidalgo de Procel: è stata un medico, una poetessa e un’attivista ecuadoriana. Lei è stata la prima donna ad aver esercitato nel suo paese il diritto di voto. Oltre che ad averlo esercitato in tutta l’America Latina, dal momento che l’Ecuador è stata la prima nazione a estendere il diritto di voto anche alle donne.

Ma questo non è l’unico primato che appartiene a Matilde Hidalgo de Procel. Lei è anche stata la prima donna a laurearsi in una scuola superiore e a ottenere un dottorato in medicina in Ecuador. Il Doodle di Google ricorda Matilde Hidalgo de Procel nel giorno dell’anniversario della sua nascita. Lei è una delle donne più importanti della scuola ecuadoriana e ha sempre combattuto per i diritti delle donne.

Matilde Hidalgo de Procel

Biografia di Matilde Hidalgo de Procel

Matilde Hidalgo de Procel è nata il 21 novembre 1889 a Loja, in Ecuador. I suoi genitori avevano sei figli. Quando il padre è morto, la madre si è messa a lavorare come sarta per sostenere la famiglia. Da giovane ha studiato alla scuola Immacolata Concezione delle Suore della Carità. Ha sempre amato studiare e si è iscritta al Colegio Bernardo Valdivieso. Dovette lottare contro i pregiudizi: le altre madri proibivano alle figlie di fare amicizia con lei.

Si laureò con lode e continuò a studiare all’Università di Cuenca, ottenendo nel 1921 il dottorato in medicina. Due anni dopo il matrimonio con l’avvocato Fernando Procel, da cui ha avuto due figli Fernando e Gonzalo Procel, diventati poi rispettivamente medico e architetto. Fu la prima donna a votare nel 1924, garantendo questo diritto a tutte le altre donne.

Matilde Hidalgo de Procel è morta il 20 febbraio 1974 a Guayaquil.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"