Sport italiano a lutto per la tragica morte di Christian Ghilli

Christian Ghilli, promessa del tiro a volo italiano, è morto in un tragico incidente

Christian Ghilli era di rientro da una giornata di caccia con gli amici, quando cadendo ha fatto partire accidentalmente un colpo

Una tragedia devastante ha colpito il mondo intero dello sport italiano, oltre che una famiglia. Christian Ghilli, di soli 19 anni, promessa del tiro a volo italiano, ieri è morto a seguito di un drammatico incidente accaduto alla fine di una battuta di caccia che il giovane aveva fatto insieme ai suoi amici. I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno pochi dubbi riguardo alla dinamica.

Sport italiano a lutto per la tragica morte di Christian Ghilli

Nonostante la giovanissima età, Christian era già un cacciatore esperto. Merito anche delle sue incredibili abilità nel tiro a volo, che lo avevano portato l’anno scorso a laurearsi campione del mondo juniores nella categoria dello Skeet.

Ieri aveva deciso, insieme ai suoi amici, di fare una sessione di allenamento, uscendo per una battuta di caccia in un bosco vicino a Montecatini Val di Cecina.

A fine giornata, mentre i ragazzi stavano rientrando, Christian si è piegato per raccogliere alcuni bossoli ed è scivolato a terra. Nella caduta, dal suo fucile è partito un proiettile che lo ha colpito inesorabilmente prima ad una mano e poi all’addome.

Gli amici che erano con lui hanno subito lanciato l’allarme ai soccorritori, che sono prontamente giunti sul posto, hanno prelevato il ragazzo e lo hanno portato all’ospedale di Cecina. Erano le 18:00 circa.

Li i medici della struttura ospedaliera hanno tentato disperatamente di salvargli la vita. Lo hanno sottoposto ad un intervento per cercare di ridurre l’emorragia, ma le ferite erano troppo gravi e lui è deceduto sotto ai ferri alle 22:00 circa.

Cordoglio per la morte di Christian Ghilli

Sport italiano a lutto per la tragica morte di Christian Ghilli

E mentre i Carabinieri cercano di fare maggiore chiarezza possibile su quello che sembra essere un drammatico incidente, in molti sono addolorati per la scomparsa prematura ed improvvisa di Christian Ghilli.

Luciano Rossi, Presidente della Federazione Italiana Tiro a Volo, ha voluto esprimere il suo cordoglio e quello di tutti gli associati, attraverso un commovente post su Facebook. Nella nota si legge:

Sport italiano a lutto per la tragica morte di Christian Ghilli

La Federazione Italiana Tiro a Volo con il presidente Luciano Rossi si stringe alla famiglia di Cristian Ghilli, giovane promessa toscana del tiro a volo italiano, scomparso tragicamente in un incidente poche ore fa. Il giovane skeettista ad ottobre scorso si era laureato Campione del Mondo a squadre e nel Mixed Team, corredando l’oro con un terzo posto individuale nel Mondiale di Lima, in Perù. A maggio 2021 aveva vinto l’oro nella gara individuale, a squadre e Mixed Team nel Campionato Europeo di Osjiek in Croazia. Diamo il nostro saluto commosso a un talento strappato troppo presto alla vita, con rispetto, silenzio, cordoglio davanti a una tragedia che lascia tutti sconvolti. Che la terra ti sia lieve, ciao Cristian.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"