Ci sono solo 130 persone in tutto il mondo che possiedono il suo dono

Ci sono solo 130 persone in tutto il mondo che possiedono il suo dono, e lei ha già salvato molte vite con un piccolo gesto che ripete ogni 4 mesi

Molte volte non ci rendiamo conto dell’enorme impatto che una semplice donazione di sangue può avere sulla vita di altri. Fortunatamente, storie commoventi come quella di Sue Olds ci aprono gli occhi sull’importanza di dedicare un po’ del nostro tempo a fornire una nuova opportunità per le persone che stanno lottando per la propria vita.

Sue Olds ha 52 anni. Sue è una madre amorevole che da tempo si dedica alla donazione di sangue ogni volta che può e tutto questo senza sapere di avere uno strano tipo di sangue. Il suo sangue è –D- ;

Questa è una delle 110 persone in tutto il mondo con questo strano gruppo sanguigno. Fu solo l’anno scorso che ricevette la notizia di essere l’unica persona in Gran Bretagna con questo sangue speciale.

“Voglio invitare tutte le persone a diventare donatori di sangue”. Questo l’ha ispirata a donare molto più sangue. Ogni quattro mesi si dedica alla donazione di sangue. Finora ha fatto 46 donazioni con le quali ha salvato la vita a dozzine di persone, inclusa quella di un bambino.

“Non mi ci vuole tempo. Solo un’ora al giorno ogni quattro mesi.” L’Organizzazione Nazionale della Salute nel Sangue e nei Trapianti stima che Sue arriverà in aiuto di circa 100 persone grazie alle sue donazioni di quello che è senza dubbio un gruppo sanguigno estremamente raro nel mondo.

“So di poter aiutare le persone che hanno subito un incidente o le donne che stanno partorendo”.

Questo tipo di sangue può fare donazioni a quasi tutti i gruppi sanguigni. Tuttavia, puoi ricevere trasfusioni solo da qualcuno che è anche -D-.

Ciò significa che molte delle donazioni che ha fatto e che sono conservate possono salvarle la vita in caso di necessità. “Ogni volta che finisco una donazione mi ritrovo al telefono a fissare un appuntamento per la prossima volta.”

Non vi è dubbio che le costanti donazioni di Sue avranno un impatto sulla vita di molte persone. Il suo peculiare tipo di sangue è sempre più necessario per salvare non solo la vita della maggioranza, ma anche quella di altre persone come lei.

Neonata di 5 mesi ricoverata per una grave ferita alla testa: è in pericolo

Aifa ritira farmaco per l’anemia: i lotti interessati

Coppia si trasferisce nella casa dei nonni e trovano un tesoro nascosto

Massimo Galli preoccupato sul Covid: "Prossimi 10-15 giorni cruciali"

Palazzolo, bambina di 7 mesi morta soffocata: Singh ha ingoiato un gioco

Andrea, il bambino ucciso dal padre: l'uomo gli ha sparato mentre dormiva

Doveva operarsi per un tumore ma scopre che era tutt'altro