Cologno Monzese, sequestrato pesce congelato in un ristorante

Gli agenti della Polizia Locale di Cologno Monzese hanno sequestrato del pesce congelato non a norma in un ristorante cinese ed hanno scoperto due lavoratori a nero.

Cologno Monzese, trovato pesce congelato avariato e lavoratori in nero. Un ristorante cinese finisce nei guai: sono stati sequestrati 100 chili di pesce.

Gli agenti della Polizia Locale di Cologno Monzese hanno sequestrato del pesce congelato non a norma in un ristorante cinese ed hanno scoperto due lavoratori a nero.

Sono stati sequestrati 100 chili di alimenti perché riportavano delle irregolarità sulle etichette, infatti non si poteva risalire alla provenienza, alla data di pesca e congelamento.

A riportare questa notizia è stato il sindaco di Cologno Monzese, Angelo Rocchi, e l’assessore della Sicurezza Giuseppe Di Bari. Il nome del ristorante cinese non è stato diffuso ma al suo interno sono stati trovati prodotti ittici che presentavano delle irregolarità. Quel pesce sarebbe stato servito ai clienti e avrebbe potuto nuocere alla loro salute visto che non vi era nessuna informazione sulla tracciabilità degli alimenti, sulla data di pesca e sul congelamento.

Dai controlli effettuati sono emersi anche due lavoratori che prestavano servizio nel ristorante che non erano in regola. È stato inevitabile per i titolari del ristorante ricevere delle pesanti sanzioni.

Il sindaco di Cologno, Angelo Rocchi, ha voluti ringraziare gli agenti che hanno effettuato l’ispezione scrivendo sul suo profilo Facebook:

“A difesa dei cittadini sempre. Non si ferma l’attività di controllo della Polizia Locale a tutela dei consumatori. Durante le ispezioni della Polizia Locale in diversi ristoranti sul territorio sono emerse, in un ristorante cinese, irregolarità che riguardavano la provenienza e l’etichettatura di prodotti ittici surgelati. La mancanza di queste Informazioni, necessarie per garantire la sicurezza dei prodotti e la loro idoneità al consumo, ha costretto gli agenti al sequestro di prodotti per 100 kg circa. Nel corso dei controlli sono emersi anche due lavoratori in nero. #Cologno #AvantiInsieme”.

Molti utenti hanno chiesto di fare il nome del locale in cui sono state riscontrate queste gravi irregolarità, un cittadino ha scritto: “Chi specula sulla salute di ignari clienti dovrebbe essere indicato nero su bianco, leggi o non leggi sulla privacy quando si parla di salute la privacy per me passa non in secondo piano ma in ultima posizione”.

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

La cantante R&B Emani è morta a 22 anni: vittima di un grave incidente stradale

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l'omicidio

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Agrigento, Gaetano Maragliano e Martina Alaimo morti a soli 17 anni

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Daniele Mondello pubblica anche la foto della maglietta del piccolo Gioele

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi

Delitto di Novi Ligure, Erika e Omar sono liberi

Tragedia in provincia di Padova, la piccola Emanuela Brahj è morta a 11 anni dopo 2 lunghi giorni di agonia

Tragedia in provincia di Padova, la piccola Emanuela Brahj è morta a 11 anni dopo 2 lunghi giorni di agonia