Come agisce il karma

Tanto tempo fa prese la decisione di salvare una ragazzina. Ventisette anni dopo, lei è l'unica che può salvare la sua vita. Una commovente storia su come agisce il karma

Home > Attualità > Come agisce il karma

Come segno della sua gratitudine e amore, una donna decide di donare il suo rene all’uomo che l’ha adottata quando era solo una ragazza. DeLauren McKnight del North Carolina sente un profondo legame con il padre adottivo, Billy Houze, e per dimostrarlo decide di dargli un regalo di vita dopo che gli studi hanno dimostrato che erano compatibili.

Il signor Houze, 64 anni, è un pastore e padre di 5 bambini. I tuoi reni hanno iniziato a fallire nel 2016, dopo aver subito un intervento chirurgico alla cistifellea. A quel tempo, gli specialisti lo informarono che la sua aspettativa di vita era di soli cinque anni, a meno che non avesse subito un trapianto di rene. “Mi hanno detto che sarei in lista d’attesa e che sarebbero passati almeno sette anni prima che potessi far trapiantare il mio rene”, ha detto Houze. I bambini biologici del pastore hanno subito un test per vedere la loro compatibilità, ma nessuno poteva essere il donatore del signor Houze. Tuttavia, tutti furono sorpresi di scoprire che la figlia adottiva era il partner perfetto per donare il rene a quest’uomo. I risultati hanno mostrato che, nonostante non condividesse legami di sangue, DeLauren McKnight che Houze e sua moglie avevano adottato 27 anni fa era compatibile per la donazione. “Non avrei mai pensato che sarebbe stato compatibile perché sono stata adottata. Ho ricevuto la chiamata al lavoro e volevo che fosse la prima persona a saperlo. Ho chiamato e ho detto: ‘Papà, devo dirti una cosa: sono compatibile’ “, ha detto McKnight.

In qualche modo, la vita ha dato a questa donna l’opportunità di salvare la persona che l’ha educata e le ha dato il suo amore disinteressato. “Lo chiamo il mio Superman. Senza di lui e mia madre, non so dove sarei adesso. Non c’è nulla in questo mondo che non gli darei in modo che possa godersi la vita e stare al mio fianco “, ha detto McKnight.

Il signor Houze e sua moglie hanno servito come affido per un periodo per questa donna, fino a quando la sua adozione non è stata completata nel 1992. “Mi ha detto: ‘Papà, pensavi che mi stavi salvando la vita e mi tenevi lontano dall’affidamento, ma in realtà mi stavi salvando la vita per poter salvare io dopo la tua ‘. Sono estremamente orgoglioso di lei “, ha detto Houze.

Nelle prossime settimane padre e figlia subiranno un intervento chirurgico in modo che quest’uomo possa ricevere il suo nuovo rene e avere una vita normale dopo il suo recupero. Billy e DeLauren avranno qualcosa di più forte che li unisce pur non condividendo lo stesso sangue. Speriamo che la procedura abbia successo.

Questa storia è l’esempio vivente che riceviamo lo stesso amore che siamo capaci di dare. Condividi questa nota e incoraggia più persone a servire disinteressatamente.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI