Com’era Cristina D’Avena da giovane

Com'era Cristina D'Avena da giovane? Ve la ricordate quando ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo?

Com’era Cristina D’Avena da giovane? Da quando ha debuttato a oggi ne è passato di tempo e lei è ancora sulla cresta dell’onda. Anzi, è ancora una delle donne del mondo dello spettacolo più amate. Da grandi e piccini. Scopriamo com’era da giovane e come ha iniziato.

Cristina D’Avena è nata a Bologna il 6 luglio 1964. È una cantante, attrice e conduttrice televisiva italiana, che è diventata famosa nel nostro paese per aver interpretato le più belle sigle dei cartoni animati. Il papà era un medico, mentre la mamma era casalinga. L’esordio arriva molto presto: a 3 anni e mezzo è allo Zecchino d’Oro 1968 con Il valzer del moscerino, arrivando terza.

Dopo lo Zecchino d’oro, continua a cantare nel Piccolo coro dell’Antoniano fino al 1976, continuando a frequentarlo anche dopo accompagnando la sorella Clarissa, di 10 anni più giovane. Nel 1981 incide la sigla del cartone animato giapponese Pinocchio. Negli anni Ottanta comincia a pubblicare singoli e album sempre legati al mondo dei cartoni animali, vendendo più di 7 milioni di copie.

Ogni anno usciva con la raccolta Cristina D’Avena con i tuoi amici in TV, ma celebre anche la collana Fivelandia. Tra le canzoni che ricordiamo con affetto c’è la Canzone dei puffi, primo disco d’oro nel 1982, e Kiss Me Licia, disco di platino. Partecipa dal 1983 al 2000 a Bim Bum Bam come ospite speciale. E da settembre 1986 è anche attrice.

Il ruolo che l’ha resa celebre in tutta la penisola è Licia nella serie di telefilm Love me Licia, basato sul cartone Kiss Me Licia. Seguono Licia dolce Licia, Teneramente Licia e Balliamo e cantiamo con Licia. Celebre anche Arriva Cristina, Cristina, Cri Cri e Cristina, L’Europa siamo noi dove interpreta se stessa praticamente, una bravissima cantante amata e apprezzata.

In seguito è diventata la cantante simbolo delle sigle dei cartoni animati, radunando migliaia di persone nei concerti organizzati in tutta Italia. Ancora oggi è la nostra fatina preferita, no?

Silvio Berlusconi: "Condizioni di salute peggiorate negli ultimi giorni". Medici gli ordinano di stare a casa

Silvio Berlusconi: "Condizioni di salute peggiorate negli ultimi giorni". Medici gli ordinano di stare a casa

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Vincenzo, il bambino di 10 anni morto a Taranto per un tumore alle ossa

Vincenzo, il bambino di 10 anni morto a Taranto per un tumore alle ossa

Grosjean, vivo per miracolo dopo il pauroso incidente in Formula 1: "Mi ha salvato"

Grosjean, vivo per miracolo dopo il pauroso incidente in Formula 1: "Mi ha salvato"

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Morto Gianni, l'ispettore di produzione della serie tv Gomorra

Morto Gianni, l'ispettore di produzione della serie tv Gomorra

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival