Con questi meravigliosi consigli avrai sempre vestiti bianchissimi e freschi

Con questi meravigliosi consigli avrai sempre vestiti bianchissimi e freschi e non dovrai comprare niente.

Home > Attualità > Con questi meravigliosi consigli avrai sempre vestiti bianchissimi e freschi

Molti degli elementi utilizzati in cucina hanno una varietà di applicazioni che semplificano la vita. L’aceto bianco distillato ci lascia senza parole per i suoi innumerevoli usi. L’utilità dell’aceto bianco distillato non è limitata all’arte culinaria, è incredibile scoprire la sua versatilità. Contiene acido acetico, un componente meraviglioso che rende l’aceto un ottimo alleato per le attività di lavanderia.

Sebbene l’acido acetico che contiene l’aceto bianco distillato sia così piccolo da non danneggiare i tessuti, è abbastanza forte da dissolvere residui di sapone e detersivo. Avere a portata di mano questo prodotto e usarlo per lavare i panni è una decisione saggia per ottenere questi incredibili benefici:

1.- SBIANCAMENTO DEI VESTITI
Quando si tratta di un indumento bianco, l’utilità dell’aceto come candeggina è fenomenale. Mettendo mezzo bicchiere di aceto nella fase finale di risciacquo, permette di evidenziare i colori lasciando i capi più luminosi. Per l’uso in un distributore automatico, l’aceto può essere inserito nel dispenser dell’ammorbidente o aggiunto manualmente all’inizio del ciclo di risciacquo.

2.- ELIMINARE LA MUFFA
Quante volte a casa lasci gli asciugamani bagnati nel cestino o dimentichi un carico di indumenti bagnati nella lavatrice e col tempo la muffa appare con il suo odore e colore particolare? L’aceto bianco distillato torna ad essere l’eroe del lavaggio, basta per mettere due tazze di aceto dopo aver riempito la lavatrice con acqua calda. Successivamente, viene eseguito il ciclo di lavaggio. Infine, gli indumenti interessati vengono lavati di nuovo nel normale ciclo con un detergente. È importante tenere presente che questa raccomandazione funziona bene quando si tratta di piccole quantità di muffa e odori acidi. Quando i problemi di muffa sono più forti, si consiglia un trattamento più aggressivo.

3.- AMMORBIDIRE I VESTITI NATURALMENTE
L’aceto bianco è ottimo per sostituire l’ammorbidente e quindi evitare il forte odore che alcuni di loro lasciano sui vestiti. Devi solo aggiungere mezzo bicchiere al ciclo di risciacquo finale. Aggiungere alcune gocce di olio di lavanda alla bottiglia di aceto in aggiunta alla morbidezza, i vestiti avranno un aroma leggero e piacevole.

4.- RIMUOVERE LA LANUGINE
L’aceto aiuta a prevenire i peli di animali domestici e la lanugine dall’aderire ai vestiti, con solo mezzo bicchiere di aceto distillato bianco nel ciclo di risciacquo. È fantastico rimuovere i residui di vestiti scuri se si è accidentalmente lavato con asciugamani o con un altro tipo di tessuto che perde le lanugine.

5.- ELIMINARE L’ODORE DI SUDORE E MACCHIE ASCELLARI
L’aceto è un alleato meraviglioso nella lotta contro l’odore del sudore e quelle macchie sgradevoli sotto le ascelle. È necessario riempire una bottiglia di spray distillato con aceto bianco e cospargere l’aceto direttamente sulle ascelle del capo prima di posizionarlo nella lavatrice. L’aceto aiuterà a ridurre l’effetto residuo del deodorante residuo sui vestiti ed eviterà il colore giallo sotto le ascelle.

6.- CANCELLA IL SEGNO DELLA CUCITURA
L’aceto bianco aiuta a far sparire i piccoli fori, cioè il segno prodotto della cucitura o orlo quando viene apportata una modifica a un indumento. È necessario inumidire un panno bianco con aceto bianco distillato e metterlo sotto il panno e il ferro. È importante selezionare la temperatura di stiratura corretta e utilizzare un panno sulla parte superiore del capo per evitare che bruci.

7.- MANTENERE IL COLORE NEI VESTITI
I capi colorati stanno perdendo il loro splendore e rimangono con un aspetto consumato o invecchiato. Con l’aceto puoi mantenere questi indumenti come nuovi per molto più tempo. Basta aggiungere mezzo bicchiere di aceto distillato bianco alla fine del ciclo di risciacquo per rimuovere i residui di sapone.

8.- PULIRE IL FERRO
L’aceto aiuta a pulire i depositi minerali che ostruiscono i fori di vapore del ferro, così come gli ugelli di nebulizzazione. Il primo passo è riempire il serbatoio dell’acqua con una soluzione di parti uguali di aceto distillato bianco con acqua distillata. Posizionare il ferro in posizione verticale su una superficie resistente al calore e vaporizzare per circa cinque minuti. Quando il ferro è freddo, sciacquare il serbatoio con acqua. Quindi riempire la piastra e scuotere l’acqua attraverso i fori di ventilazione. Si consiglia di stirare un vecchio panno per alcuni minuti mentre i detriti vengono espulsi completamente.

9.- PULIRE LA LAVATRICE
Il flusso d’acqua e le prestazioni di lavaggio possono essere influenzati dai residui di sapone e dai depositi minerali che si accumulano nei tubi della lavatrice. Si consiglia di effettuare una manutenzione trimestrale per rimuovere i residui di sapone e pulire i tubi eseguendo un ciclo di lavaggio regolare con acqua calda e due tazze di aceto bianco distillato. Se la lavatrice ha dosatori di detersivo o ammorbidente, posizionare l’aceto bianco distillato puro nei distributori.

10.- ELIMINARE GLI ODORI DI FUMO
Per eliminare gli odori che rimangono sui vestiti come le sigarette puoi usare mezzo bicchiere di aceto bianco distillato nel ciclo di lavaggio. Quando si tratta di un panno che richiede un lavaggio a secco, si consiglia di riempire la vasca con acqua molto calda e aggiungere una tazza di aceto distillato bianco. Appendere i vestiti o il tessuto sopra l’acqua bollente e chiudere la porta in modo che il vapore possa penetrare le fibre. Questo è anche efficace quando si tratta di forti odori di fumo dopo un incendio.

Davvero l’aceto è un prodotto che non dovrebbe mai mancare a casa, fortunatamente è molto accessibile.

Condividi questi meravigliosi benefici dell’utilizzo di aceto bianco distillato con i tuoi amici e familiari.