Corona Virus: Adriano Trevisan è il primo morto in Italia, ecco cosa sappiamo di lui

Si chiama Adrano Trevis il primo morto in Italia a causa del Corona Virus. Aveva 78 anni e da 10 giorni era ricoverato in ospedale, ma non era mai stato in Cina

Home > Attualità > Corona Virus: Adriano Trevisan è il primo morto in Italia, ecco cosa sappiamo di lui

È morto qualche ora fa, il primo italiano contagiato dal temuto Corona Virus, l’uomo, Adriano Trevisan aveva 78 anni ed era residente a Padova, attualmente rimane un altro contagiato in ospedale di 68 anni. L’uomo deceduto era ricoverato nell’ospedale di Schianovia da 10 giorni, per precedenti patologie

La notizia del contagio è stata resa nota solo nel pomeriggio di ieri, Adriano Trevisan era il padre dell’ex sindaco di Vo’ Euganeo, Vanessa Trevisan. Era in pensione da qualche anno e prima lavorava come muratore.

coronavirus-morto-adriano-

Non è chiara la dinamica del disagio dei due uomini nel Padovano, nessuno degli anziani infatti era stato in Cina. Il governatore del Veneto, Luca Zaia aveva diffuso la notizia nel tardo pomeriggio del 21 febbraio, ecco le sue parole:

corona-virus

Per noi le analisi sono positive, stiamo aspettando la conferma dallo Spallanzani, ho parlato più volte con Borrelli oggi pomeriggio, sono due cittadini di Vo’ Euganeo, uno del ’42 e uno del ’53, uno in condizioni critiche in terapia intensiva. Siamo preoccupati“.

L’altro uomo ricoverato, 68 anni rimane ricoverato. L’ospedale in cui è ricoverato è in costante comunicazione con lo Spallanzani di Roma, e nell’ospedale di Schiavonia sono scattati i tamponi su tutti i dipendenti:

coronavirus-italia

“Andiamo gradualmente a svuotare l’ospedale, in maniera tale da sanificare tutto” specifica Zaia. Nelle zone limitrofe al contagio sono state sospese tutte le manifestazioni pubbliche, religiose e anche attività commerciali e lavorative

corona-virus-diagram

La città si è paralizzata: le scuole sono state chiuse e i mezzi pubblici non stanno circolando. Il problema potrebbe diffondersi a macchia d’olio, per ora, anche se si stanno ricostruendo tutti gli spostamenti delle persone contagiate, risultano almeno 100 persone con cui sono stati a contatto

Il mistero però si infittisce: nessuno di loro è stato in Cina, quindi come è arrivato il CoronaVirus?

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI