giuseppe-sala

Coronavirus, Giuseppe Sala: “Distribuiremo mascherine anche a chi è in servizio”

Giuseppe Sala, sindaco di Milano. nel quotidiano aggiornamento ai cittadini, dà una bella notizia: "Distribuiremo mascherine anche a chi è in servizio"

Giuseppe Sala, sindaco della città di Milano, sta facendo di tutto per cercare di fronteggiare il più possibile la diffusione del coronavirus nella sua città, che è tra le più colpite d’Italia. Nel suo aggiornamento quotidiano, il sindaco dà una buona notizia: “Distribuiremo mascherine anche a chi è in servizio”.

Da un po’ di tempo a questa parte, Giuseppe Sala è solito fare degli aggiornamenti via social a tutto il popolo milanese e lombardo. Infatti, con dei video, l’uomo comunica ai cittadini tutte le novità sulla situazione della città di Milano. Nella giornata del 29 marzo, il sindaco dà una splendida notizia:

“Arriveranno 400 milioni da suddividere tra i comuni in base al numero degli abitanti e alle famiglie che hanno bisogno. Non so quanti ne arriveranno a Milano, spero di saperlo domani. Appena arrivano verranno distribuiti”.

giuseppe-sala

Dopo la bella notizia, il primo cittadino milanese inizia a parlare di una tematica importante, che sarà al centro della nostra quotidianità per un bel po’ di tempo: l’utilizzo delle mascherine.

L’importanza delle parole e le mascherine

L’importanza delle parole e le mascherine.

Gepostet von Beppe Sala am Sonntag, 29. März 2020

Infatti, come sottolinea lo stesso Giuseppe Sala, queste faranno parte della nostra vita per un bel po’ di tempo a questa parte:

“Dovremmo abituarci sempre di più a gestire il tema delle mascherine. Perché le mascherine serviranno anche quando potremo uscire. Le mascherine dovrebbero arrivare tramite flusso dal Governo alle regioni e la Protezione civile e, senza far polemica, ne arrivano veramente poche”.

Poi continua: “Il Comune di Milano si sta attrezzando per comprarle. Per ora disponiamo di uno stock discreto che ovviamente verrà ampliato. In settimana inizierà un nuovo giro di consegna ai medici di base della città e anche della provincia. Inoltre, verranno distribuite mascherine anche a chi è in servizio, dal personale Atm a quello dell’Amsa, ai tassisti, ai rider, e alle famiglie a cui portiamo a casa pasti e spesa”.

Jonathan Galindo, l'incubo social tra i genitori: è davvero reale?

Antonio Ciontoli condannato a 14 anni, i familiari a 9: giustizia fatta per Marco Vannini

Lecce, parla lo zio del killer Antonio De Marco: "Ragazzo tranquillo e sereno"

Novara, tragedia sull'A26 auto contro cinghiali: morti due calciatori

Roberta Bruzzone sull'omicidio di Lecce: "De Marco personalità disturbata"

Marco e Gabriele Bianchi trasferiti nel braccio G9 di Rebibbia, già problemi con gli altri detenuti

Napoli, bambino di 11 anni si è tolto la vita: aperta un'inchiesta