Coronavirus, “l’altro Paul” è l’unico uomo che si può avvicinare alla Regina Elisabetta II a WIndsor

La Regina Elisabetta II è in quarantena a Windsor a causa del coronavirus e solo "l'alto Paul" può avvicinarsi a lei durante questa quarantena

Home > Attualità > Coronavirus, “l’altro Paul” è l’unico uomo che si può avvicinare alla Regina Elisabetta II a WIndsor

La Regina Elisabetta II, dopo lo scoppio dell’epidemia da coronavirus a Londra, ha deciso di ritirarsi, insieme al marito, nella loro residenza a Windsor. Qui la sovrana non è sola con il marito, ma c’è solo un altro uomo con lei. Si tratta de’ “l’alto Paul“. Infatti, è l’unico di cui la regina si veramente fidi, dal 1982 a questa parte.

Si tratta di Paul Whybrew, uno dei dipendenti della sovrana britannica. L’uomo, nel 1982, riuscì a conquistarsi la fiducia della regina, salvandola da un intruso nel palazzo. L’intruso in questione era Michael Fagan, il quale riuscì ad eludere la sicurezza di Buckingham Palace, intrufolandosi nelle camere della Regina d’Inghilterra. Mentre quest’ultima dormiva, l’uomo si è introdotto nella sua stanza, ma non ha avuto il tempo di fare nulla, perché un prontissimo Paul Whybrew, allora 33enne, l’aveva subito bloccato, salvando la regina da qualsiasi cosa l’uomo stesse per fare.

regina-elisabetta

Le versioni sono diverse. Alcuni dicono che Tall Paul ( è questo il soprannome storico che gli è stato dato per essere diversificato da un altro Paul, sempre alle dipendenze della casa reale) sia saltato addosso all’aggressore e lo abbia immobilizzato fino all’arrivo della polizia, altri,invece, ritengono che lo abbia convito ad aspettare lì la polizia offrendogli del pregiatissimo whisky, il Famous Grouse, sfoggiando la tipica impassibilità, caratterizzante i british. È questo uno dei motivi principali per il quale l’uomo, attualmente, è diventato il vertice dello staff della sovrana d’Inghilterra.

Paul-Whybrew-regina-elisabetta

Con il suo metro e 90 di altezza, Mr. Paul Whybrew è l’unico uomo che, nei giorni di pandemia che stiamo vivendo, ha il consenso di essere al fianco della Regina Elisabetta II, oltre, ovviamente, al principe Filippo. Così scrive il Daily Mail a riguardo:

“La regina adora Paul. È una presenza rassicurante, perfetta da avere al proprio fianco in circostanze come queste”.

La stessa fonte racconta anche di come il signor Paul Whybrew sieda spesso nel salone della regina per farle compagnia, guardando la televisione insieme, con la presenza dell’altra fidatissima collaboratrice di sua maestà, Angela Kelly, anche lei attualmente a Windsor con i coniugi reali.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI