donna-mascherina-gel

Coronavirus, mascherine e gel antibatterici a prezzi assurdi

Coronavirus, le mascherine e i gel antibatterici hanno raggiunto, ormai prezzi assurdi; ecco quali sono quelle che funzionano davvero contro il COVID-19

Coronavirus COVID-19 continua a fare paura in Italia e il prezzo di mascherine e gel antibatterici è lievitato esponenzialmente raggiungendo livelli altissimi. Basta dire soltanto che attualmente questi due prodotti sono quasi introvabili e che on line  ci sono dei prezzi assurdi, molti aumentati del 1572%.

Nella lotta contro il Coronavirus COVID-19 un aiuto prezioso arriva dalle mascherine e dai gel antibatterici. Ecco perché attualmente, sul mercato, è davvero difficile trovare questi due prodotti. E per chi vuole comprarli on line ci sono dei prezzi assurdi: in alcuni casi ci sono aumenti del 1572%.

donna-mascherina

Per non parlare di alcune mascherine vendute addirittura dagli stilisti che costano un patrimonio. Un modo per essere protetti e alla moda… potrebbero dire alcuni anche se non c’è nulla di elegante nell’indossare una mascherina. Invece di acquistare una mascherina firmata a prezzi da capogiro si potrebbe acquistare una normale e investire i soldi in altre mascherine da regalare a chi non si può permettere una.

mascherina

Ma aldilà delle considerazioni etiche, continuiamo il nostro viaggio nel mondo delle mascherine e dei gel antibatterici. La psicosi dal contagio ha spinto tantissime persone ad andare alla ricerca di mascherine e dai gel antibatterici che, il poco tempo, si sono esaurite dagli scalfali dei negozi. Si possono ancora comprare on line ma il loro prezzo è letteralmente lievitato.

Quali mascherine acquistare?

Questa sarebbe la prima domanda da fare prima di acquistare una mascherina. Perché non tutte le mascherine sono utili ed efficienti. Cominciamo dicendo che ci sono due tipologie di mascherine:

  • quelle che ci proteggono dal contagio
  • quelle che proteggono gli altri da noi

Entrambe devono avere determinate caratteristiche per garantire la nostra salute.

Mascherine Protezione Virus (e Coronavirus)

Le mascherine veramente efficaci nella lotta al Coronavirus e agli altri virus presenti nell’aria che respiriamo sono quelle certificate FFP2 o FFP3. In questo caso i prezzi sono più alti perché si tratta di mascherine professionali e specifiche per questo genere di protezione.

medico

Mascherine per Evitare il Contagio

Queste mascherine non offrono alcuna protezione dai virus a chi le indossa. Devono essere indossate, però, da chi è già malato per evitare di contagiare le altre persone. Queste sono le mascherine più conosciute, le cosiddette mascherine chirurgiche indossate da medici e infermieri durante gli interventi.

Come indossare una mascherina

Parliamo qui di mascherine in generale ma con un riferimento specifico a quelle con la certificazione FFP2 e FFP3 che dovrebbero proteggerci dal Coronavirus. Queste mascherine hanno un’efficacia filtrante del 92% e del 98%. Sono efficaci le mascherine filtranti conforme alla norma EN 149 con marcatura CE. Per garantire la loro efficienza:

  • dobbiamo indossarle correttamente
  • farle aderire al viso in maniera perfetta
  • devono avere un filtro
  • devono coprire naso, mento e bocca
  • respirare solo attraverso la mascherina
  • non toglierle dal viso e, ASSOLUTAMENTE, non appoggiarle su nessuna superficie
  • conservarle in un posto sterile
  • cambiarle spesso

Le stesse regole vanno anche per le mascherine chirurgiche, ovviamente.

Gel-igienizzante-mani

Gel antibatterici, quali scegliere

La scelta non è facile: gel igienizzanti, saponi antibatterici, prodotti disinfettanti sono davvero efficaci contro il Coronavirus? Sembrerebbe di sì ma basterebbe un normale sapone, semplice acqua dal rubinetto e lavaggi spessi e accurati per scongiurare il contagio. I gel antibatterici si rivelano molto utili quando non si ha a disposizione acqua e sapone (difficile, visto che ci sono in tutti i bagni pubblici). Bisogna scegliere quelli che contengono alcol al 60-95%. L’OMS suggerisce una soluzione a base di isopropanolo al 75% o a base di etanolo all’80%.

Come e quando usare i gel antibatterici

I gel antibatterici vanno usati ogni volta che si ha l’occasione, in modo corretto, ovvero spalmati dappertutto, soprattutto sui polpastrelli.

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia