Coronavirus

Coronavirus, Mattia il ragazzo di 18 anni è fuori pericolo, aveva promesso alla mamma. “Non ti lascerò sola”

Il ragazzo di 18 anni è fuori pericolo così come aveva promesso alla sua mamma, le sue parole prima del coma sono state: "Non ti lascerò sola"

Mattia, uno studente diciottenne di Verona, era in coma farmacologico per insufficienza respiratoria. Lo studente è risultato positivo al Covid-19. Il ragazzo prima di essere intubato aveva deciso di scrivere un messaggio a sua madre. Mattia scrive: “Non ti lascio sola“, poche parole ma piene d’amore.

Coronavirus-Chloe-Middleton-ha-perso-la-vita 1

Cariche di significato e di tenacia, il ragazzo con l’avanzare della malattia esponeva spesso il pensiero che aveva per la mamma e, la paura di lasciarla sola. Ma la sua forza lo ha aiutato. I medici sono rimasti allibiti dalla volontà che Mattia ha avuto nel voler sconfiggere la malattia. Quando la madre ha saputo che Mattia era uscito dal coma è rimasta senza parole, come lei stessa dichiara.

Coronavirus-due-sorelline-rimaste-sole-in-quarantena-adottate-dalla-comunita

Il ragazzo ha mantenuto la sua promessa, ha sconfitto questo brutto male. Mattia è ovviamente ancora sotto osservazione nell’ospedale, ma con parametri molto rassicuranti. A breve subirà un trasferimento nel reparto di terapia intensiva. Ma un’ottima notizia ci è giunta, il ragazzo ha potuto rivedere sua madre in una video chiamata e l’emozione è stata tanta. La storia di Mattia è stata riportata dal Corriere della Sera. Il giornale riporta l’intera conversazione e l’sms che il ragazzo ha scritto alla mamma prima del coma.

Coronavirus-Atlanta-ragazzina-di-12-anni-sta-lottando-per-la-sua-vita-il-racconto-del-cugino

Mattia scrive: “Tra poco mi intubano. Stai tranquilla, non ti lascerò sola. Ti amo, mamma, lotterò per te” tutto questo appena poche ore dopo il ricovero. Poi solamente silenzio, angoscia e preoccupazione. Fino alla fatidica video chiamata. La madre poi racconta al Corriere della Sera: “Sono senza parole, la notizia più bella è arrivata. Dall’ospedale mi hanno detto che mio figlio è diventato il figlio di tutti. Mi aveva fatto una promessa, quella che non mi avrebbe lasciato sola, e l’ha rispettata”.

coronavirus

Ovviamente i due non potranno ancora abbracciarsi fino alla metà di aprile, ma la tecnologia in questo ci aiuta e quando non hai niente, basta veramente poco per essere felice. Ascoltare la voce della mamma o vedersi anche solo per un attimo tramite schermo del telefono, di questi tempi, cambia la vita e regala un sorriso pieno di gioia.

Coronavirus-Indonesia-morta-bimba-di-11-anni

Anche il dirigente dell’ufficio scolastico del territorio, ha voluto mandare i suoi auguri a Mattia, insieme a quelli di tutta la sua scuola. È un simbolo di questa emergenza, il ragazzo più giovane colpito dal virus che ha lottato con la morte per riuscire a riprendersi.

Lutto negli Stati Uniti: è morto Ernie Lively

Lutto negli Stati Uniti: è morto Ernie Lively

Le parole di Piera Maggio dopo la storia di Mariana, la ragazza che ha denunciato la donna rom

Le parole di Piera Maggio dopo la storia di Mariana, la ragazza che ha denunciato la donna rom

Sua moglie muore in un incidente di macchina, con in grembo suo figlio. Anni dopo lui vede le foto del loro fidanzamento e si rende conto di qualcosa

Sua moglie muore in un incidente di macchina, con in grembo suo figlio. Anni dopo lui vede le foto del loro fidanzamento e si rende conto di qualcosa

Teenager vuole il seno più grosso: tutti dovrebbero vederla dopo l'intervento

Teenager vuole il seno più grosso: tutti dovrebbero vederla dopo l'intervento

La famosa scrittrice Lucinda Riley è morta: il messaggio dei suoi familiari

La famosa scrittrice Lucinda Riley è morta: il messaggio dei suoi familiari

Perdono la vita poco prima delle nozze. I funerali nella chiesa dove si sarebbero dovuti sposare

Perdono la vita poco prima delle nozze. I funerali nella chiesa dove si sarebbero dovuti sposare

I sette segni zodiacali più difficili da amare

I sette segni zodiacali più difficili da amare