polizia-delitto-cremona

Cremona: trovata senza vita una bambina di due anni. Arrestato suo padre.

Cremona: arrestato il padre della bambina di 2 anni trovata senza vita. L'uomo era sconvolto dalla separazione.

La tragedia è avvenuta ieri, a Cremona, precisamente in un’abitazione in via Massarotti. Una bambina di soli due anni è stata trovata morta, uccisa a coltellate e accanto a lei, c’era suo padre, un uomo ivoriano di ventisette anni, di nome Jacob Danho Kouao, gravemente ferito. E’ stato colpito con una coltellata in pieno ventre e in modo meno grave, in altre parti del corpo.

E’ stato trasportato con urgenza in ospedale, dove le sue condizioni sono risultate gravi. Adesso Carabinieri lo stanno sorvegliando, in attesa di poterlo interrogare. Secondo i risultati delle prime indagini, la bambina non viveva con suo padre, ma i suoi genitori si stavano separando e lui viveva lì da poco tempo.

La piccola viveva con sua madre, una donna di 34 anni, anche lei di origine ivoriana. I sospetti, ormai certi, sono che la bambina era stata affidata al padre per qualche ora, prima di essere riportata da sua madre e che l’uomo, in preda ad un momento di rabbia, vista la situazione che non riusciva ad accettare, abbia ucciso sua figlia e poi abbia cercato di togliersi la vita, non riuscendo nel suo intento.

Infatti, sarebbe stato proprio lui ad avvertire la padrona della casa e a dirle: “sto male, chiama il centodiciotto”.

Diverse testimonianze, hanno dichiarato che il rapporto tra i due genitori era burrascoso, ma da parte della donna non c’è mai stata alcuna denuncia contro l’uomo.

I vicini hanno dichiarato di non conoscere l’uomo, abitava lì da troppo poco tempo. Qualcuno ha dichiarato di aver sentito dei pianti nel pomeriggio.

I Carabinieri sono in attesa di poter interrogare Jacob, per una sua confessione e la sua versione dei fatti.

L’abitazione in cui è stato commesso l’omicidio, si trova in pieno centro della città, a poche decine di metri dal tribunale.

Intanto, per l’uomo è stato emesso un mandato d’arresto per omicidio volontario.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Coronavirus: il comune di Arzano sarà zona rossa

Camerota, i primi risultati dell'autopsia di Nancy Chirichiello