nota eitan biran

Crollo funivia, il nuovo aggiornamento sulle condizioni del piccolo Eitan Biran

La nota dell'ospedale sulle condizioni del piccolo Eitan Biran: ecco cosa hanno dichiarato

Dopo giorni di ansia e preoccupazione, è arrivata una bellissima notizia dall’ospedale Regina Margherita di Torino. Per fortuna il piccolo Eitan Biran, il bimbo sopravvissuto al crollo della funivia, sta iniziando a mangiare cibi solidi, morbidi e leggeri.

nota eitan biran
CREDIT: FACEBOOK

L’azienda ospedaliera, ogni giorno, ha deciso di informare tutti della situazione del bambino, poiché visto ciò che ha vissuto, è entrato nel cuore di tutta Italia.

Il piccolo Eitan Biran dopo 8 giorni dal suo ricovero, si sta riprendendo. La sua prognosi resta ancora riservata, perché nonostante sembri essere fuori pericolo, ha ancora bisogno di molto tempo per guarire.

Il bambino è arrivato in ospedale nella mattinata di domenica 23 maggio. I medici lo hanno sottoposto sin da subito ad un delicato intervento per ricomporre gli arti fratturati e subito dopo l’hanno ricoverato nel reparto di terapia intensiva, in coma indotto.

nota eitan biran
CREDIT: FACEBOOK

Tuttavia, nonostante la gravità della sua situazione, ha iniziato a mostrare i primi miglioramenti sin da subito. I dottori infatti si dicono fiduciosi e credono che riuscirà a riprendersi nel giro di poco tempo.

Al suo fianco c’è la zia Aya ed anche una psicologa. Al momento stanno ancora aspettando per dire al bimbo delle gravi perdite subite. Ha perso entrambi i genitori, il fratellino di 2 anni ed anche i nonni venuti dall’Israele.

La nota dell’ospedale sulle condizioni di Eitan Biran

Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento, ma la prognosi rimanere riservata. Per la prima volta ha iniziato a mangiare cibi morbidi e leggeri.

Nonostante sia arrivata questa bella notizia, il piccolo è ancora ricoverato nel reparto di terapia intensiva. I medici dicono che potranno trasferirlo in un altro reparto di degenza tra pochi giorni, quando la sua situazione sarà stabile.

nota eitan biran
CREDIT: FACEBOOK

Nel frattempo, nella giornata di ieri, domenica 30 maggio, la comunità di Stresa ha deciso di osservare un minuto di silenzio. Tutti hanno voluto ricordare quanto è accaduto la scorsa settimana e le 14 persone che hanno perso la vita.

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Jodie si è svegliata di notte piena di sangue e di morsi. Poi la brutta scoperta

Caso Denise Pipitone: la rivelazione dell'investigatore privato su Danas

Caso Denise Pipitone: la rivelazione dell'investigatore privato su Danas

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina

Denise Pipitone, rivelato un altro dettaglio a Quarto Grado: l'impronta di una manina

Lutto nel mondo dello sport: Cloe è morta a soli 12 anni

Lutto nel mondo dello sport: Cloe è morta a soli 12 anni

Paola Pigni è morta: lutto nel mondo dello sport

Paola Pigni è morta: lutto nel mondo dello sport

25enne muore in seguito ad un intervento di chirurgia bariatrica: indagato il medico per omicidio colposo

25enne muore in seguito ad un intervento di chirurgia bariatrica: indagato il medico per omicidio colposo

Dramma sfiorato negli USA, vivo per miracolo un uomo inghiottito da una balena

Dramma sfiorato negli USA, vivo per miracolo un uomo inghiottito da una balena