La melodia di Daniele Mondello

Daniele Mondello e la melodia dedicata a Viviana e Gioele

Non lo aveva più fatto, Daniele Mondello trova la forza di scendere in studio e di tornare a fare musica

Dopo quasi tre mesi dalla morte di Viviana Parisi e il piccolo Gioele, Daniele Mondello ha trovato la forza per scendere nel suo studio, cosa che non aveva più fatto e di comporre una melodia dedicata ai suoi due amori. La musica è una delle cose più importanti della vita dell’uomo, il mezzo che gli ha fatto incontrare Viviana e lo ha fatto innamorare di lei.

Ciao Piccola, oggi, 28 ottobre, ho fatto qualcosa di diverso rispetto ad ogni giornata da quando non ci siete più. Non so davvero la forza da dove mi sia venuta o cosa mi abbia spinto a questo gesto. Sono andato in studio ed composto una melodia. È la prima volta da quando voi amori miei non ci siete più che riesco a fare una cosa del genere. La musica è sempre stata la mia vita, ciò che mi ha permesso di conoscerti e di innamorarmi di te e che ci ha portato ad avere il più bel regalo che la vita ci ha fatto: Gioele.

Il post su Facebook

La melodia di Daniele Mondello
Credit: DANIELE MONDELLO – Facebook

Mondello ha continuato il suo commovente post, ripetendo ancora quanto il vuoto della loro scomparsa devasti ogni giorno della sua vita e riprendendosi con le lacrime agli occhi:

V&G

Ciao Piccola, oggi, 28 ottobre, ho fatto qualcosa di diverso rispetto a ogni giornata da quando non ci siete più. Non so davvero la forza da dove mi sia venuta o cosa mi abbia spinto a questo gesto. Sono andato in studio ed composto una melodia. È la prima volta da quando voi amori miei non ci siete più che riesco a fare una cosa del genere. La musica è sempre stata la mia vita, ciò che mi ha permesso di conoscerti e di innamorarmi di te e che ci ha portato ad avere il più bel regalo che la vita ci ha fatto: Gioele. Da mesi ogni volta che ascolto una qualsiasi canzone la reazione automatica è una grande tristezza mista a pianto e disperazione. Ma oggi qualcosa mi ha spinto a provarci di nuovo. Quel qualcosa siete voi amori miei. Il vostro ricordo, l’amore che sento mi ha permesso di provarci, ma credetemi è difficile. Sembra un peso che mi devasta. Sarà perché è proprio la musica che ci ha fatto innamorare o sarà il pensiero dell’amore che ci mettevamo insieme per crearla a farmi stare così? Non lo so proprio… so solo che mi mancate tantissimo e spero che non mi giudicherai da lassù se per il momento non vado avanti. Mai e poi mai mi hai permesso di abbandonare la musica ma sento che per adesso devo fermarmi perché mi logora dentro questo peso insormontabile che ho anche solo quando penso di volerci provare. So che forse per voi sarà una delusione ma sono certo che da lassù mi aiuterete a ritrovare anche questa forza dentro di me. Ho voluto provarci, per voi amori miei, spero solo che le mie sensazioni e i miei sentimenti vi arrivino come a me arriva il vostro amore che mi aiuta ad affrontare ogni singolo giorno. Vi amo mi mancate, ciao figlio mio, ciao piccola.

Posted by DANIELE MONDELLO on Wednesday, October 28, 2020
Credit: DANIELE MONDELLO – Facebook

So solo che mi mancate tantissimo e spero che non mi giudicherai da lassù se per il momento non vado avanti. Mai e poi mai mi hai permesso di abbandonare la musica. Ma sento che per adesso devo fermarmi perché mi logora dentro questo peso insormontabile che ho anche solo quando penso di volerci provare. So che forse per voi sarà una delusione, ma sono certo che da lassù mi aiuterete a ritrovare anche questa forza dentro di me. Ho voluto provarci, per voi amori miei.

La melodia di Daniele Mondello
Credit: DANIELE MONDELLO – Facebook

Spero solo che le mie sensazioni e i miei sentimenti vi arrivino come a me arriva il vostro amore che mi aiuta ad affrontare ogni singolo giorno. Vi amo. Mi mancate, ciao figlio mio, ciao piccola.

Daniele Mondello e la sua ipotesi sulla morte di Viviana e Gioele

Ospite a diverse trasmissioni televisive, Daniele Mondello ha più volte illustrato la sua ipotesi su quanto sia accaduto quel tragico 3 agosto. È convinto che qualcuno non stia dicendo la verità su cosa sia successo nella galleria, subito dopo l’incidente. Crede che Viviana sia fuggita, perché qualcuno potrebbe averla aggredita verbalmente.

La melodia di Daniele Mondello
Credit: DANIELE MONDELLO – Facebook

Cosa sarebbe accaduto dopo? Il dj è convinto che Gioele sia stato aggredito dai cani e che Viviana abbia provato a difenderlo, diventando un testimone scomodo per qualcuno…

Credit: OndaTV Sicilia – YouTube

Ma perché tutte queste supposizioni? Perché è convinto che si tratti di un omicidio? Dalle ultime indagini, è risultato che non ci sono tracce che collochino la donna sul traliccio e che la posizione del corpo di Viviana Parisi e i ramoscelli su quest’ultimo, fanno sospettare agli avvocati della famiglia che sia stata portata sotto il pilone in un secondo momento.

La famiglia Mondello e la famiglia Parisi sono convinte che mai la dj avrebbe lasciato solo il suo amato bambino e i loro corpi erano troppo distanti. La pista dell’omicidio-suicidio sembrerebbe ormai superata.

Cosa è accaduto allora a Viviana e Gioele? I misteri intorno alla vicenda sono ancora troppi.

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Andrea Michielan, morto a soli 21 anni tra le braccia della sua famiglia

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola: arrivati i risultati dell'autopsia

Marta Episcopo, bimba di 10 anni morta a scuola: arrivati i risultati dell'autopsia

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival

Sei anni dalla morte del piccolo Lorys Stival

Nocera Inferiore, Veronica Stile morta incinta di 4 mesi

Nocera Inferiore, Veronica Stile morta incinta di 4 mesi

Diego Armando Maradona, a quanto ammonta il suo patrimonio? Svelata l'eredità

Diego Armando Maradona, a quanto ammonta il suo patrimonio? Svelata l'eredità

Sardegna travolta dall'alluvione: tre morti e un disperso a Bitti

Sardegna travolta dall'alluvione: tre morti e un disperso a Bitti

Fiorella Mannoia e la risposta alle critiche sulla morte di Maradona

Fiorella Mannoia e la risposta alle critiche sulla morte di Maradona