Morto Davide Gavazzi

Davide Gavazzi, giovane calciatore di 28 anni, morto per un malore in campo

Si è sentito male durante il riscaldamento e dopo aver lottato per ore, si è arreso: la tragedia di Davide Gavazzi ha scioccato tutti

Un evento molto triste si è verificato all’inizio di questa settimana in Toscana. Davide Gavazzi, portiere della squadra Montagna Pistoiese, domenica aveva accusato un malore poco prima del calcio d’inizio della partita. Soccorso e trasportato in ospedale, si è arreso qualche ora più tardi. Decine i messaggi di cordoglio apparsi sui social.

Morto Davide Gavazzi

Il tutto si è verificato intorno alle 15:00 di domenica 16 ottobre, a Gavinana, sul campo della Ramoscina, squadra che milita nel campionato regionale di seconda categoria.

Davide, portiere di riserva della Montagna Pistoiese, stava effettuando il riscaldamento insieme ai suoi compagni. Mancava circa mezz’ora al fischio d’inizio quando, improvvisamente, il 28enne ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

Subito sono intervenuti i soccorritori del 118, che per più di un’ora hanno effettuato le manovre di rianimazione.

Lo abbiamo visto accasciarsi e perdere improvvisamente conoscenza sotto i nostri occhi. Siamo scioccati, continuiamo a sperare e ad incrociare le dita.

Coì aveva commentato l’accaduto Alessandro Petrolini, dirigente della squadra.

Sul campo è poi arrivato un elisoccorso che ha trasportato con estrema urgenza Davide al vicino ospedale di Careggi, dove i medici hanno continuato a curarlo nel reparto di terapia intensiva.

Dopo ore di ansia e preoccupazione, purtroppo, ogni speranza si è spenta. Il cuore di Davide Gavazzi si è fermato per sempre.

Messaggi di cordoglio per Davide Gavazzi

Morto Davide Gavazzi

L’evento drammatico ha scioccato tutti i presenti e tutti coloro che conoscevano Davide.

Tutti avevano sperato in un miracolo. Roberto D’Ambrosio, presidente della delegazione provinciale delle federazione, dopo aver appreso del malore del giovane calciatore aveva scritto:

Sono stato informato di quanto avvenuto. Non posso che esserne dispiaciuto un dramma che ci coinvolge. L’auspicio è che possa risolversi per il meglio.

Purtroppo la vicenda ha avuto il più triste degli epiloghi e il web adesso è pieno di messaggi di sgomento e cordoglio per la perdita di un ragazzo buono, gentile e ben voluto da tutti.

Morto Davide Gavazzi

Lo ricorderemo così, con il suo immenso sorriso e la gioia di giocare insieme. Ed anche se non siamo capaci di immaginare il campo senza di te, sappiamo che quando al 90esimo segneremo il goal decisivo, sarà il segno che sei passato, per l’ennesima volta, a salutarci e a ridere con noi.

Questo un estratto del toccante messaggio di addio scritto dalla sua squadra su Facebook.