Deborah Bonucci partirà per l’israele, per l’ultima speranza di combattere il suo tumore

Domani sarà l'ultima speranza per mamma Deborah

Home > Attualità > Deborah Bonucci partirà per l’israele, per l’ultima speranza di combattere il suo tumore

La donna sorridente nelle immagini si chiama Deborah Bonucci, ha soltanto 42 anni e vive a Sant’Eraclio, in provincia di Perugia. È mamma di due bambine, una di 13 anni e l’altra di 21 mesi. Purtroppo mentre allattava la più piccola, Deborah ha scoperto di avere un tumore al seno e si è sottoposta a diversi trattamenti in Italia, che non hanno funzionato.

Adesso ha scoperto una cura innovativa in Israele e per lei è come l’ultima speranza.

Poco fa è arrivata la notizia che Deborah ha salutato tutti sul suo profilo Facebook dicendo:

“Sono in partenza per la Tel Aviv e ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile questo viaggio con il loro sostegno e il loro contributo. Domani è una giornata importantissima per me”.

Il tumore ha attaccato anche i polmoni di questa mamma e se adesso può fare questo lungo viaggio, è solo grazie al cuore degli italiani, che hanno contribuito alla raccolta fondi che ha creato.

Si è accorta che qualcosa non andava, perché quando allattava la sua primogenita, sentiva un dolore troppo forte e così ha deciso di andare dal medico. Quest’ultimo però le ha diagnosticato la mastite e le ha dato degli antibiotici.

Alla fine, Deborah, poiché il dolore non passava, ha deciso di rivolgersi ad una senologa ed è stato allora che ha scoperto la massa al seno.

Nonostante tutti i trattamenti a cui si è sottoposta, il tumore è cresciuto e niente ha funzionato.

Quando ha scoperto della cura innovativa in Israele, ha deciso di lottare e di provare ogni alternativa possibile.

Domani Deborah sarà nelle mani dei medici israeliani e tutto il paese si augura che dia presto delle belle notizie e che riesca a vincere questa battaglia contro la morte e a continuare ad essere ciò che più ama, la madre delle sue bambine.