Lo sfogo di Piera Maggio

Denise Pipitone, il dolore di Piera Maggio nella quarta puntata della docuserie

Il dolore di Piera Maggio nell'ultima puntata della docuserie dedicata alla sua piccola Denise Pipitone: "Si rimane sospesi nel vuoto"

È stata trasmessa la quarta ed ultima puntata della Docuserie dedicata alla piccola Denise Pipitone, scomparsa 17 anni fa da Mazara del Vallo. Ad aprirsi al pubblico, davanti alle telecamere, è stata la mamma Piera Maggio.

Denise Pipitone intercettazioni Anna Corona

L’intera Italia conosce molto bene quella mamma coraggio che, nonostante i dolori, le delusioni e gli anni, continua a lottare per la verità. Piera Maggio vuole soltanto scoprire cosa sia accaduto alla sua bambina, strappata dal suo amore a soli 4 anni. Denise oggi potrebbe essere un’adolescente che non sa quale sia il suo vero passato e chi siano davvero i suoi genitori.

Le parole di Piera Maggio

Si rimane sospesi nel vuoto, mentre la vita scorre tranquillamente per tutti, per chi ha perso il proprio figlio, il proprio caro in questo modo, il tempo non scorre mai.

Mi alzo la mattina col pensiero di dove possa trovarsi Denise in quel momento e vado a letto con quel pensiero quotidianamente.

Manifestazione per Denise Pipitone

Piera Maggio ha poi espresso la sua paura su cosa sia potuto accadere davvero a sua figlia, qualcosa di brutto. Una verità che qualcuno conosce molto bene e che, nonostante il clamore mediatico e le indagini, continua a tacere.

Una verità a cui la donna non vuole credere ed è per questo che continua a cercare sua figlia viva, finché non troverà prove che potrebbero confermare il contrario:

Ed è per questo che io oggi dico che la cerco viva, fino a prova contraria. Se mi daranno dimostrazione diversamente, allora lì si scriverà un’altra storia, fino ad allora siamo qui a lottare per lei.

Dov’è Denise Pipitone?

La docuserie ha lo scopo di evidenziare tutti gli aspetti oscuri della vicenda, tutti gli elementi emersi dalle indagini e che non dovrebbero permettere che il caso venga archiviato. Anche Kevin, il fratello maggiore, ha parlato per la prima volta della scomparsa di Denise. Ha raccontato di come, da bambino, abbia affrontato quel periodo che ha stravolto la sua vita e di come ha visto sua madre crollare e rialzarsi ogni volta.

Denise Pipitone testimoni indagati

L’ultima inchiesta, che ha visto indagati Giuseppe Della Chiave e Anna Corona, è stata archiviata. Ma i riflettori sulla bimba scomparsa sono ancora accesi. Il caso ha portato anche ad una Commissione d’inchiesta e ora la speranza è che questa possa far luce sulla verità.

La sua mamma e il suo papà Piero Pulizzi continuano a sperare e il loro cuore batte forte ogni volta che squilla il telefono. Dov’è oggi la piccola Denise Pipitone?

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"